Materiali lapidei

Appunto inviato da vissio
/5

L'appunto è definizione di materiali lapidei e la loro suddivisione in pietre da costruzione e ornamentali. Elenco delle pietre estratte in italia. (4pg. file.doc) (0 pagine formato doc)

materiali lapidei Si dicono materiali lapidei quelli ottenuti da rocce di varia origine, adattati alle applicazioni in edilizia mediante specifiche lavorazioni.
Si dividono in Pietre da costruzioni (elevata resistenza alla compressione idonee funzioni portanti) Pietre ornamentali (possono essere lucidate, ottime per impieghi che necessitano di caratteristiche di durezza, resistenza agli agenti atmosferici e di caratteristiche d'aspetto, colore, finitura superficiale. Le rocce frantumate sono poi utilizzate per varie applicazioni Pietrischi e pietrischetti, per costruzioni stradali Aggregati o inerti, sabbia ghiaia per malta e calcestruzzi Granulati, per elementi lapidei agglomerati o per pavimenti gettati in opera Polveri di marmo, per intonaci Le rocce dopo una trasformazione fisico-chimica diventano materia prima per: Leganti aerei ed idraulici (calce, gesso, cemento) Prodotti ceramici (argilla) Vetro (sabbia + silice cotti con sali) Coibenti a base naturale (amianto) Le rocce: La roccia è una massa cristallina o amorfa, generalmente composta d'aggregati di minerali diversi Magmatiche o ignee formatesi dal raffreddamento e solidificazione del magma vulcanico Intrusive il magma si è solidificato lentamente all'interno della litosfera (cristallizzazione dei minerali nel magma) Effusive o vulcaniche il magma si è solidificato in superficie molto velocemente (struttura amorfa in altre parole vetrosa) Sedimentarie derivano da processi d'erosione, trasporto, litificazione di sedimenti prodotti da azioni di vario tipo o dalla sedimentazione di sostanze organiche in ambiente marino Clastiche formati dall'accumulo di detriti di rocce preesistenti Di deposito chimico formati da depositi accumulati a causa dell'evaporazione del solvente Organogene o carbonatiche costituite da stratificazioni sedimentarie d'organismi vegetali o animali che fissano il carbonato di calcio Piroclastiche depositi di detriti prodotti dalle eruzioni vulcaniche Metamorfiche derivano da rocce di qualsiasi tipo che a causa di elevate variazioni di temperatura o di pressione hanno subito radicali trasformazioni. Scisti derivano dal metamorfismo di sedimenti detritici Gneiss derivano dal metamorfismo di sedimenti argilloso -arenacei Filladi derivano da un metamorfismo non intenso di scisti argillosi Micascisti derivano da un metamorfismo di sedimenti clastici a composizione quarzosa Argilloscisti derivano da un metamorfismo di rocce sedimentarie politiche Serpentinoscisti derivano da un metamorfismo di rocce serpentinose prodotte dall'alterazione di rocce politiche ? Calcescisti derivano da un metamorfismo di sedimenti calcarei impuri o calcareo-argillosi Marmi derivano da un metamorfismo di sedimenti calcarei Principali rocce estratte in Italia Magmatiche Intrusive Graniti Granito di Alzo Granito bianco di Montorfano Granito bianco sardo Granito dell'isola d'Elba Granito grigio perlato Granito rosa antico Granito rosa Limbara Granito rosa Baleno Granito rosa Nule Granito verde di M.