Morte della vergine - Caravaggio

Appunto inviato da picietta08
/5

Breve analisi dell'opera di Caravaggio con immagine (2 pagine formato doc)

Opera realizzata tra il 1605 e il 1606.
E' un olio su tela di grandi dimensioni (quasi 2.45 m x 3.70 m) ed è conservato al Louvre di Parigi.

Venne commissionato dall'ordine dei carmelitani scalzi, che volevano porre quest'opera nella loro chiesa, ma l'opera poi venne rifiutata proprio da loro per l'aspetto di Maria che ricorda la morte, il volto è di una prostituta, morta incinta nel Tevere.

L'ambiente è semplice e brutto, non c'è nulla di celebrativo.
L'unico elemento nel quale Caravaggio pone il bello è il drappo rosso.

Caravaggio crea la bellezza, ma mette anche molta bruttezza e squallore per creare il realismo brutale: nella figura di Maria, è evidente nel gonfiore del corpo (nella tradizione iconografica il ventre è gonfio perché ha tenuto in grembo Gesù), dal colorito giallastro del viso, è adagiata su un tavolaccio dal quale i piedi fuoriescono.

.