Musica e architettura

Appunto inviato da pizia Voto 0

Breve commento su due arti apparentemente differenti, musica e architettura. (1 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

MUSICA ED ARCHITETTURA MUSICA ED ARCHITETTURA. 1. ARMONIA tra le parti Musica ed architettura sono due arti a prima vista senza punti in comune , ma entrambe si fondano saldamente sull'ARMONIA dei numeri . Anche le altre arti ( Poesia , Scultura ,Pittura ) , si fondano sulle proporzioni matematiche , basta pensare alle metriche dei versi e alle regole delle rime , o alle proporzioni da rispettare per disegnare un'armonica figura umana. Tutte le arti sono regolate quindi dall'armonia tra le parti , perciò le prima cosa da fare è analizzare il concetto di armonia. Filosofi come Platone ed Aristotele considerano armonia e numeri le cause regolatrici dell'essere tangibile ,mentre l'Alberti parla spesso di Armonia nel De Re Aedificatoria citando considerazioni Platoniche . Sul dizionario (DIR) si legge : ARMONIA: sf. I signif. Orig. Della parola appartengono al ling.della musica , dove Ha l'accez. Generica di Concordanza di suoni , e quella più specifica di Teoria e tecnica dei rapporti tra suoni , Teoria e tecnica degli accordi .[…] Per estens. Disposizione di parole nel discorso parlato o scritto , la cui percezione da effetti analoghi alla percezione di uno o più accordi musicali .[…] Effeto stilistico per cui , mediante la disposizione di parole e dei ritmi del periodo , si cerca di riprodurre l'effetto di una certa sequenza di suoni naturali .[…] E anche Proporzione di elementi non sonori , che produce un teffetto piacevole , in un accez. Propria della poetica e del gusto neoclasici , l'equilibrio che deriva da un'opera d'arte.