Post-impressionismo: riassunto e caratteristiche

Appunto inviato da saris
/5

Riassunto dettagliato sulle varie correnti che si svilupparono dal post-impressionismo in poi (5 pagine formato doc)

POST IMPRESSIONISMO

Post-impressionismo 1886 – 1904. ultima mostra impressionismo 1° mostra espressionismo tedesco. Non è un movimento, ma è considerato un periodo complesso non riconducibile a schemi in cui si sviluppano molteplici movimenti di cui si possono individuare linee di tendenza: neo impressionismo, pointillisme, simbolismo…
Tutti gli artisti si pongono in rapporto critico con l’impressionismo, dal quale partono, mettendone in discussione alcuni aspetti linguistici e il pensiero di fondo.

Post-impressionismo nell'arte: riassunto

POST IMPRESSIONISMO ARTE RIASSUNTO

I post impressionisti si contrappongono al naturalismo degli impressionisti, legato all’impressione delle cose, non dando importanza alla realtà ottica e alla pura visibilità, ma ricercando una struttura stabile delle immagini e tentando di percepire il significato delle emozioni prodotte dalla visione degli oggetti o sul significato emblematico delle cose stesse.

Si approfondisce lo studio del colore usato come materia a piccoli tocchi non mischiati.
Questi artisti danno molta importanza alla realtà interiore e alla soggettività, rivalutando tutto ciò che fa parte dell’interiorità e del mondo onirico, tramonta così la pittura en plein air e con lei l’analisi realistica della forma, mentre si impongono rigorosi i criteri compositivi e si cerca una perfetta bilanciatura delle forme in base a criteri geometrico-proporzionali.
I simboli vengono usati dal post impressionismo per esprimere ciò che sta nell’interiorità.
Seurat pointillisme (definisce impressionismo scientifico)
Gauguin simbolista
Signac da punto a tessera di colore
Divisionismo natura simbolista, sociale e idealista; ampia gamma di segni
Sintetismo le immagine racchiudono sotto l’aspetto apparente, un valore fondamentale e sono perciò simbolo di un significato profondo e che va oltre l’apparenza .
La linea di contorno è marcata e fluida, il colore puro; opposto all’impressionismo conseguenze in Europa.

Post-impressionismo: riassunto su Van Gogh, Cezanne e Gauguin

POST IMPRESSIONISMO CEZANNE

Il superamento dell’impressionismo in Cezanne. Inaugurò uno stile che esaltava l’importanza del volume ottenuto attraverso i passaggi cromatici e riaffermava il segno dei contorni, quindi la realtà che permane pur nel variare della luce e delle impressioni, infatti non cerca piu’ l’istantanea impressione della luce, ma i fondamenti della visione, come atto insieme di cuore e di ragione.
La sua pittura si espresse in forme modellate plasticamente dal colore e in un impianto costruttivo che rispecchiava le immagini della natura e della vita quotidiana.
Per Cezanne trascrivere la realtà in un quadro significa far corrispondere una natura a piu’ piani su una superficie piatta.
Linguaggio pittorico per Cezanne diventa materia, il colore definisce le forme e crea una composizione, dando origine al testo pittorico. Nel rapporto tra Cezanne e l’espressionismo è fondamentale l’autonomia del linguaggio pittorico rispetto alla realtà.

Post-impressionismo: schema

POST IMPRESSIONISMO ARTISTI

Simbolismo e Modernismo. Movimento che tende a superare la rappresentazione oggettiva della realtà naturale e ad esaltare l’interiorità del soggetto. Furono influenzati dalla personalità di Gauguin che impresse forza al movimento attraverso il gusto dell’esotico e i colori puri. Il simbolismo, che preannuncia il futurismo ebbe come esponenti Moreau e Redon.
Moreau. atmosfera mistica e sensuale, riunendo realismo e astrazione
Redon. significato simbolico, rappresentazione allucinatoria
Gauguin. Museo come fonte di ispirazione, concentrandosi su greci ed egizi, poco interessato ai temi di vita moderna, ma maggiormente alla sincerità dell’espressione artistica. L’ambiguità del simbolismo sta nella sua sospensione tra vecchio e nuovo e rappresenta il momento di dubbio dell’ottocento prima di diventare novecento.