Turner, L'incendio alla Camera dei Lords e dei Comuni

Appunto inviato da frifab
/5

Breve descrizione ed analisi del dipinto di Turner, L'incendio alla Camera dei Lords e dei Comuni (1 pagine formato doc)

Il dipinto ritrae l’incendio che distrusse il parlamento londinese nella notte tra il 16 e il 17 ottobre 1834.
Al centro l’edificio infuocato è colto nel momento in cui un colpo di vento fa piegare le fiamme vero l’acqua allontanandole dall’abbazia di Westminister. La scena è inquadrata da due quinte di spettatori , l’una sulla riva del Tamigi e l’altra su Waterloo Bridge. Le fiamme in lontananza risaltano l’ombra del ponte sullo sfondo e ai lati del dipinto si notano delle barche sull’acqua. La composizione del dipinto è incentrata su una impostazione a vortice,ellittico come il campo visivo, che a sua volta è incentrata su luci e colori, la quale esemplifica il concetto di dinamismo cosmico. Si tratta dell’idea che il movimento universale si sottragga al controllo della ragione, e possa rapire l’animo umano in situazioni di estasi paradisiaca o precipitarlo nello sgomento.
Forma e spazio sono ottenuti tramite il colore modulato a macchia. Turner crea zone di colori puri, le tonalità calde sono percepite come positive, mentre quelle fredde come negative.