Fotografia e pittura nel Novecento: riassunto

Appunto inviato da alevet
/5

Fotografia e pittura nel Novecento - una storia senza "combattimento": riassunto del libro di Claudio Marra (27 pagine formato pdf)

FOTOGRAFIA E PITTURA NEL NOVECENTO: RIASSUNTO

Fotografia e pittura nel Novecento.

Una storia senza “combattimento” di Claudio Marra.
1973 → “Combattimento per un'immagine” = prima grande mostra con la quale, in Italia, si cercava di fare il punto sui rapporti, gli scambi, le reciproche implicazioni e influenze che dall'invenzione della fotografia in avanti si erano avute fra questo mezzo e la pittura.
FOTOGRAFIA e PITTURA → lotta, scontro, competizione, ma non solo.
Idea che l'immagine coincida di fatto con i valori della pittoricità, dal momento che nella storia nella tradizione delle arti visive, è stata appunto la pittura a fondare l'identità dell'immagine.
TECNOLOGIZZAZIONE (fotografia, digitale). Non così rivoluzionaria
Fotografia come PENNELLO tecnologicamente aggiornato " (visione riduttiva)
a) Nell'Ottocento la fotografia ha necessariamente rincorso la pittura
b) Lo scontro verificatosi nel Novecento non è stato ristretto all'identità dell'immagine, bensì allargato a più complessive logiche dell'artisticità
'900 → avvicinamento della fotografia a tutte le pratiche extrapittoriche
2 motivi sulle censure ottocentesche: scarsa manualità, troppa realisticità
1839 = nascita ufficiale della fotografia
L'invenzione della fotografia ha confermato il fatto che si può riconoscere a uno strumento tecnico quegli stessi principi teorici descritti dall'Alberti, tanto da poter affermare che essa si presentava sulla scena della figurazione non come assoluta novità, bensì come miglioramento tecnologico di un bene già esistente, il quadro.
La fotografia si pone come conferma materiale del ciclo culturale della modernità, diventandone dopo la stampa a caratteri mobili di Gutenberg, il nuovo medium emblematico.
A mezzo secolo dalla sua invenzione però la fotografia si trova pericolosamente agganciata a un clima culturale ormai volto al tramonto: il tipo di visione ottica e mentale che poteva offrire non trovava riscontro nelle ricerche artistiche d'avanguardia.
Fotografia: VITA A METÀ → tra il vecchio della modernità e il nuovo della contemporaneità.

American Gothic di Grant Wood: storia, significato e descrizione

CLAUDIO MARRA, FOTOGRAFIA E PITTURA NEL NOVECENTO

Hardware: fotografia innegabilmente compromessa con la modernità
Software: fotografia vicina alla contemporaneità
Incisiva e proficua collaborazione con l'arte del Novecento
Identità materiale della fotografia: considerata come oggetto, manufatto sul quale dar corso a qualche rappresentazione del mondo → fotografia erede del quadro.
Identità concettuale della fotografia: quando funzione come innesco di stimolazioni mentali → valenza affettiva, idealistica, etc.
“La fotografia assomiglia a un quadro, ma di fatto funziona come un ready made”.
PITTORICISMO → fase della storia della fotografia compresa circa tra il 1860 e la fine del secolo (particolare e limitata imitazione della pittura da parte del fotografo).

.