Introduzione alla storia medievale

Appunto inviato da michiamocosi
/5

appunti universitari sulla storia medievale, riguardanti le cause della caduta dell'impero romano d'occidente e le popolazioni barbariche (5 pagine formato docx)

Introduzione alla storia medievale - Cos'è il medioevo?
Il termine medioevo per gli occidentali indica un periodo di tempo che convenzionalmente inizia nel 476 (fine dell'impero romano d'occidente) e finisce nel 1492 (scoperta dell'America).

Usiamo questo termine perché nel XV secolo qualcuno ha introdotto questo termine in rapporto ad una propria personale contingente visione della storia. Medioevo è la traduzione italiana del latino media etas e significa età di mezzo. Questo indica che c'è qualcosa che viene prima e qualcosa che viene dopo.

Leggi anche Riassunto di storia medievale

Ad introdurre qusto termine sono stati gli umanisti, intellettuali che hanno operato tra la fine del XIV secolo e il XV secolo (in Europa e soprattuto in Italia) e hanno riportato alla luce storia, letteratura e cultura greca e romana che dal X-XI secolo era venuto meno perché era venuto meno il sistema scolastico (con la fine dell'impero romano il sistema scolastico cade, non esistono più le scuole, le conoscenze in tutti i campi vengono meno, solo dal XIV-XV secolo c'è una ripresa dell'istruzione e di conseguenza della cultura greca e romana.


Leggi anche Riassunto sul Medioevo

Anche la medicina viene meno, malattie che greci e romani avrebbero saputo curare, durante il medioevo diventano letali perché i medioevali non conoscevano la medicina e non riuscivano a curare alcuna malattia). Nel XIV-XV secolo si rinizia a studiare la medicina. Secondo gli umanisti nello sviluppo della storia lineare per quanto riguarda la cultura c'era stata un'epoca d'oro (l'antichità greca e romana, durante la quale l'uomo aveva raggiunto altissimi livelli in tutto), poi dopo la caduta dell'impero romano c'erano stati secoli di declino (un'età di mezzo negativa) durante i quali tutto il sapere era stato dimenticato, questi secoli di declino erano terminati con l'età degli umanisti (secondo loro altra età d'oro), quando finalmente si era ripresa a sudiare la cultura più antica.

Leggi anche Ricerca sul Medioevo