Conquiste romane

Appunto inviato da zla87
/5

Breve descrizione delle conquiste romane nel Mediterraneo (12 pagine formato doc)

Nel 264 Roma controllava una vasta area (tutta l'Italia peninsulare fino allo stretto di Messina) strategica e importante economicamente, trovandosi tanto in concorrenza con Cartagine da arrivare alle ostilità; si arriva però allo scontro a causa della questione dei Mamertini, mercenari di origine italica che dopo la morte di Agatocle, re di Siracusa, si trovarono senza lavoro, si impadronirono di Messina e iniziarono a saccheggiare le città vicine.


I Siracusani, con a capo il generale Ierone, sconfissero i Mamertini e avanzarono verso Messina. I Mamertini chiesero aiuto a una flotta cartaginese che incrociava nelle acque di Messina e che aveva paura che i Siracusani si impadronissero dello Stretto; installò allora una guarnigione a Messina cacciando Ierone che tornò a Siracusa dove venne proclamato re per le sue vittorie.

.