Fine della Seconda guerra mondiale: riassunto

Appunto inviato da elenacamagni
/5

Fine Seconda guerra mondiale: riassunto breve degli eventi principali che portarono alla conclusione della guerra (1 pagine formato doc)

FINE SECONDA GUERRA MONDIALE

La fine della Seconda guerra mondiale.
Gli Stati Uniti. Roosvelt pone fine alla politica isolazionista con la firma della Carta Atlantica (con Churcill) nel 1940, documento che afferma la collaborazione degli USA e l’autodeterminazione dei popoli.
Il 1 gennaio 1942 Stati Uniti, Inghilterra, Russia, Cina e altri 20 paesi firmano la Dichiarazione delle Nazioni Unite (che diventerà ONU nel 1945).
Nel frattempo il Giappone porta avanti una politica espansionistica (patto tripartito). Nel 1941 approfitta delle difficoltà francesi per attaccare i suoi territori in Asia e, il 7 dicembre 1941 attacca la base navale di Pearl Harbor (Hawaii).
Di conseguenza il 7 dicembre Inghilterra e Stati Uniti dichiarano guerra al Giappone (appoggiato da Germania e Italia).
Le potenze dell’asse riprendono l’offensiva nel 1942: il Giappone occupa infatti punti strategici in Oriente e minaccia Australia ed India (aveva intenzione di costituire la Grande Asia);
Le potenze alleate iniziano un bombardamento massivo delle maggiori capitali europee per portare la guerra alle sue estreme conseguenze.
Contemporaneamente la Russia dopo aver subito l‘offensiva tedesca ed italiana (ARMIR) contrattacca.
I due eserciti dell’asse dichiarano la resa il 2 febbraio 1943; molti soldati morirono, alcuni rimasero in Russia, quasi nessuno tornò.
Questo fallimento prende il nome di “disfatta di Stalingrado” e rappresenta un punto di svolta della Seconda Guerra Mondiale.
L’entrata in guerra degli USA segna una svolta nella guerra (1942-43): gli Alleati vincono infatti in Giappone.
La Germania decide a questo punto di penetrare nel territorio Egiziano, Montgomery guida la controffensiva inglese.
Dal 23 ottobre al 4 novembre 1942 si tiene la battaglia di El Alamein; ne consegue lo sfondamento del fronte italo-tedesco.
La situazione militare dell’asse degenera e il Nord Africa viene conquistato dagli Alleati.
 

Fine Seconda guerra mondiale e Guerra fredda: riassunto

FINE SECONDA GUERRA MONDIALE ITALIA

Lo sbarco alleato in Italia. Il fascismo in Italia è sempre più debole a causa dei continui insuccessi riportati, il Mediterraneo finisce così nelle mani degli Alleati che nel giugno 1943, occupano Pantelleria. Il 10 luglio sbarcano in Sicilia e il 23 luglio occupano Palermo (ed in seguito tutta la Sicilia).
Il 24-25 luglio 1943 a Cassibile viene firmato l’armistizio dell’Italia con gli Alleati, che viene però reso pubblico solo l’8 settembre, a questo punto il re e il generale Badoglio vanno a Brindisi per farsi proteggere dagli Alleati.
Molti soldati italiani sono fatti prigionieri dai tedeschi e deportati in campi di concentramento , altri si confondono con i civili, altri ancora organizzano la resistenza.
I tedeschi attuano intanto il piano Alarico, occupando Roma, ma civili e militari si organizzano nell’antifascismo per opporsi all’occupazione.
Il 9 settembre gli alleati sbarcano a Salerno, ma sono fermati dai tedeschi lungo la linea Gustav.
Il 12 settembre un gruppo di paracadutisti tedeschi libera Mussolini che dichiara di voler continuare la guerra a fianco di Hitler.
Il 23 settembre si forma un nuovo governo sul lago di Garda sottomesso alla Germania che prende il nome di Repubblica Sociale Italiana, fedele al regime fascista.
 

Seconda guerra mondiale: inizio, alleanze e fine della guerra

FINE SECONDA GUERRA MONDIALE GERMANIA

La disfatta della Germania. Nel 1944 gli eserciti Inglese e Americano sfondano la linea Gustav, liberando Roma (4 giugno); gli Stati Uniti costringono i giapponesi ad abbandonare i territori occupati e l’Armata Rossa libera i territori russi invasi dai nazisti.
Con la conferenza di Teheran (che si tiene tra Inghilterra ed America), gli Alleati decidono di aprire il fronte Francese:
nel 1944 sbarcano in Normandia, nel Nord della Francia, e il 26 agosto trionfano a Parigi.
Nel 1945 la Germania è circondata:
• Ad est si trovano i sovietici,
• Ad ovest ci sono gli Alleati.
I sovietici entrano in Germania il 7 marzo 1945 costringendola ad arrendersi.
 

La fine della Seconda guerra mondiale: riassunto dettagliato