Il sistema feudale: origini e sviluppo

Appunto inviato da angeldebby
/5

Le origini e lo sviluppo del feudalesimo: schema (2 pagine formato doc)

SISTEMA FEUDALE: SCHEMA

Il sistema feudale
Origini
VII-IX sec, nella crisi politica dopo il crollo dell’impero romano.
Si crea l’aristocrazia terriera e gruppi armati al servizio di un potente->rapporto diretto e privato tra persone legate da reciproci impegni e potere svincolato dallo stato.
Sviluppo
IX sec = il re affida alcuni territori a dei grandi signori perché non controlla completamente il proprio regno -> nascita primi poteri indipendenti.
Incastellamento
Durante le incursioni vichinghe, saracene e ungare vengono costruite fortezze per difendersi:
_per ordine del re (dall’alto)
_senza il permesso del re su iniziativa ei signori locali (dal basso)
Poteri
Signore di banno = signore locale che governa sul territorio e non è legato al re
Signore fondiario = proprietario del terreno
Re, conti, duchi, marchesi
Allodio
=bene ricevuto attraverso una successione, nei territori sfuggiti al sistema feudale,.
_allodio semplice: non comporta potere politico
_allodio giustiziere: l’allodiere può esercitare la giustizia
_allodio sovrano: principato indipendente anche dal re.
Allodiere = colui che coltiva una terra "libera".

PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEL SISTEMA FEUDALE: SCHEMA

Conseguenze
Nella realtà il mondo feudale non fu una catena che legava tutta la società, ma fu anarchico e disgregato, causando la frazionamento potere e regno.

Col tempo infatti i feudi diventano ereditari e alienabili (vendibili) e si staccano dal regno.
Diritti e doveri
Commendatio = sottomissione di un debole verso un potente in cambi odi protezione
Beneficio o feudo = terre date dal sovrano
Immunità = esercitare ogni potere sui territori
Omaggio = giuramento di fedeltà al re
Vassallo = chi si impegna a servire e non tradire (accusa di fellonia)
La cavalleria
I cavalieri divengono guerrieri di professione ausiliari del principe nella difesa del popolo.
(VII-X sec). Diventano vassalli del re, quindi sono esentati dalle tasse, con privilegi e un territorio per far sì che avessero di che mantenere cavallo e armatura. -> si arricchiscono e formano un gruppo a se stante e prepotente, quindi la chiesa interviene e gli impone obblighi come proteggere e vendicare i deboli e punire i malvagi. Vestizione = cerimonia di iniziazione per diventare cavaliere.
Cavalleria da posizione sociale a modo di comportarsi.
Combattimento con la carica a cavallo. Viene inventata la staffa.

Vassallaggio e feudalesimo: significato e origini

IL SISTEMA FEUDALE: RIASSUNTO

Società divisa in tre ordini:
_coloro che pregano: chierici e monaci
_coloro che combattono: cavalieri
_coloro che lavorano: contadini
Vita materiale
Mondo legato alla terra, vaste regioni senza città, la gente vive in capanne, abbigliamento solo per proteggere il corpo, cereali alla base dell’alimentazione, utensili in legno, soventi carestie, infezioni, epidemie, rari i momenti di svago e riposo. Per misurare il tempo ci si riferisce alle campane della chiesa e ai ritmi naturali.