La Mesopotamia

Appunto inviato da daniel97juve
/5

Descrizione del territorio mesopotamico e approfondimenti sulle civiltà mesopotamiche (3 pagine formato docx)

La Mesopotamia è la zona compresa tra i Monti Zagros a E, deserto arabico a O, Siria  a NE .
Vi erano due grandi  fiumi come il Tigri e l’ Eufrate che però avevano il problema delle piene quindi dovettero costruire opere di contenimento. I principali erano il  sistema di irrigazione a solco, lo Shaduf e l’ irrigazione a bacino. Era una terra aperta e per questo attraeva molti popoli: fu da sempre un luogo d’ incontro con etnie diverse.


Tra il V e il IV millennio a.C.  in Mesopotamia si stanziarono i sumeri .
Questi diedero vita ad una civiltà urbana con città molto importanti come Lagash, Ur, Uruk, Nippur e Kish.  Tutte queste erano indipendenti dalle altre , quindi delle piccole città-stato. I sumeri coltivavano soprattutto orzo,frumento e miglio ricavando prodotti come la palma da dattero.


Ma la principale attività economica era l’ artigianato: filavano e tessevano lino e lana. Erano specializzati nella metallurgia con cui costruivano armi per eventuali guerre.