Basso Medioevo: schema riassuntivo

Appunto inviato da chiaraa4
/5

Basso Medioevo: schema riassuntivo sulla Dinasta sveva, Universalismo e Monarchie medievali (4 pagine formato doc)

BASSO MEDIOEVO: SCHEMA RIASSUNTIVO

Basso Medioevo – La Dinastia Sveva XII-XIII sec.
L’impero è il Sacro Romano Impero Germanico (Germania, Svizzera e Italia Settentrionale).
Il patrimonio di S. Pietro è tutto il territorio dell’Italia centrale e nel sud ci sono stati molti domini. 
Dal 1130 Ruggero II D’Altavilla ha unificato i territori in un unico regno: il Regno di Sicilia (Normanno) con capitale a Palermo. 
Durante la prima metà del XII secolo, in Germania ci sono dei conflitti tra i vassalli più importanti, poiché non riescono ad accordarsi per la scelta dell’imperatore tra due grandi famiglie: WELF (Capostirpe della dinastia bavarese, guelfo) e HOHENSTAUFEN (dinastia sveva, residente di Weiblington, ghibellino).

Tutto sul Medioevo

IL MEDIOEVO SINTESI

Nel 1152 si sceglie Federico Hohenstaufen (Barbarossa) poiché è discendente sia della dinastia bavarese, sia degli Hohenstaufen e viene incoronato re dal papa Onorio. Federico Barbarossa si assicura il favore dei principi assicurandogli ampia autonomia, poiché voleva far ritornare l’impero e far riaffermare l’autorità imperiale e per fare questo doveva riportare l’ordine in Italia settentrionale , così nel 1154 fa la Dieta (assemblea rappresentativa in ambito germanico --- Parliament in Inghilterra --- Stati Generali in Francia --- Cortes in Spagna) di Roncaglia e dice che si vuole riappropriare dei territori.
Nel 1155 viene fatto imperatore. Nel 1158 emana la Costitutio de Regalibus e i papa saranno contro Federico. 1167 Federico VS Alessandro III (papa)
Federico convoca un consiglio con i vescovi tedeschi per eleggere un nuovo papa l’antipapa e Alessandro III scappa.
Nel nord Italia i comuni si alleano e nasce la lega nord. Federico in questo momento ha solo nemici: papa, nord Italia, Impero Bizantino e suo cugino).
 

Basso Medioevo: riassunto


BASSO MEDIOEVO SINTESI

1183: Pace di Costanza. Stabilì la fine della battaglia tra comuni e Lega Lombarda. I comuni mantengono l’autonomia politica ma come concessione dell’Impero purché tutti i comuni d’Italia riconoscano l’autorità formale dell’impero.
Federico attua una nuova politica.
Nel 1177 c’è l’accordo con il papa. Il figlio di Federico, Enrico, si sposa con Costanza D’Altavilla, unica erede del regno di Sicilia e sa che il figlio sarà il nuovo erede e verrà incoronato imperatore quando nel 1190 Federico muore. Ma Enrico muore prematuramente ma farà in tempo a vedersi riconosciuto come imperatore di Germania e Re di Sicilia (1197).