Olimpiadi

Appunto inviato da princi17
/5

Breve storia delle Olimpiadi. (2 pagg., formato word) (0 pagine formato doc)

LE OLIMPIADI LE OLIMPIADI Con questo nome si indicano giochi che si svolgevano ogni quattro anni ad Olimpia, in onore di Zeus.
Queste celebrazioni ebbero luogo a partire dal 776 a.C e si conclusero nel 393 d.C., anno in cui furono soppresse dall'imperatore Teodosio È difficile stabilire il numero esatto di queste feste sacre che, ufficialmente, ammonterebbero a 293. Su uno scudo rinvenuto nel tempio di Era, si trovano incisi i regolamenti relativi alle manifestazioni sportive. Le gare. che iniziavano con celebrazioni religiose in onore di Zeus e si concludevano con la premiazione degli atleti vincitori, comprendevano. Tra l'altro, concorsi di poesia e di eloquenza e non potevano durare più di cinque giorni.
Lo storico Timeo, verso il IV ;secolo. a.C., introdusse l'uso di indicare, come unità cronologica. il periodo di tempo intercorrente tra due Olimpiadi Le Olimpiadi moderne, dopo un vano tentativo di ricostituzione da parte di Costantino Evangelista Zappas, nacquero il 16 giugno del 1893, allorquando il barone Pierre de Coubertin, nel corso di una storica seduta, fissò la sede e la data della prima Olimpiadi (Atene 14 Aprile 1896), alla quale parteciparono 700 atleti rappresentanti di 13 nazioni (Austria. Danimarca, Francia, Germania. Gran Bretagna Grecia, Stati Uniti, Svezia. Ungheria, Australia, Bulgaria, Cile e Svizzera) e che fu caratterizzata dalla strabiliante vittoria del maratoneta greco Spirilon Loues. A differenza delle antiche Olimpiadi, che si svolgevano sempre ad Olimpia, nelle moderne cambiano la loro sede ogni quattro anni. I1 programma delle gare, che comprendeva all'inizio dieci sport (atletica, ciclismo, ginnastica, lotta, nuoto, scherma, sollevamento pesi, tennis, tiro, canottaggio), fu in seguito modificato e ampliato con l'aggiunta di altre discipline sportive (calcio, judo, ecc.). I premi consistono in medaglie d'oro, d'argento e bronzo e vengono rispettivamente assegnate al primo, al secondo e al terzo classificato. Sempre nel 1893 venne costituito il Comitato Olimpico Internazionale (CIO) che si avvale della collaborazione del Comitato Nazionale (in Italia rappresentato dal CONI) di tutti i paesi partecipanti e ha sede permanente a Losanna. La seconda Olimpiade si tenne a Parigi (dal 14 maggio al 28 ottobre del 1900), considerata la culla delle Olimpiadi moderne. Seguirono le Olimpiadi di: St. Louis del 1904; Londra del 1908 (l'Italia conquistò 2 medaglie d'oro con Braglia, nella ginnastica. e con Porro, nella lotta greco-romana); Stoccolma del 1912 (l'Italia conquistò 3 medaglie d'oro, nella ginnastica e nella scherma); Anversa del 1920 (l'Italia conquistò 13 medaglie d'oro. di cui ben cinque nella scherma maschile): Parigi del 1924 (fra gli italiani, che conquistarono 8 medaglie d'oro spiccarono Frigerio. nei 10.000 m piani, Martino, nella ginnastica): Amsterdam 1928 (l'Italia conquistò 7 medaglie d'oro cui tre nel pugilato, due nella scherma e nel canottaggio e nel ciclismo); Los Angeles del 1932 (considerata l'Olimp