Rivoluzione francese: schema riassuntivo

Appunto inviato da labisi
/5

Riassunto schematico e semplice della Rivoluzione francese e della situazione prima della presa della Bastiglia nel 1789 (4 pagine formato doc)

RIVOLUZIONE FRANCESE SCHEMA

Rivoluzione francese: anno di inizio 1789
Situazione sociale:
i nobili e il clero si comportavano da parassiti verso il 3° stato che pagava le tasse per tutti
situazione politica:
c’era un sovrano assoluto (Luigi XVI) che non voleva riforme, era contrario all’illuminismo ed era sposato con Maria Antonietta che era la figlia di maria teresa d’austria.
Situazione economica:
la popolazione era in crisi perché era ridotta in miseria per la grande carestia del 1775 e per le continue guerre che costringevano le persone del 3° stato ad abbandonare i loro terreni per arruolarsi.
Situazione finanziaria:
legata alla situazione economica.
C’era un grande disordine amministrativo, la corte spendeva un sacco.
Vengono chiamati molti ministri delle finanze come NECKER che diceva che dovevano pagare tutti le tasse e che bisognava convocare gli stati generali( riunione con i 3 stati).
 

Rivoluzione francese: cause, cronologia, eventi e protagonisti

RIVOLUZIONE FRANCESE SCHEMA: CONVOCAZIONE STATI GENERALI

Convocazione stati generali 1789:
composti da clero, nobiltà, 3°stato. Il clero aveva 291 rappresentanti, la nobiltà 270 e il 3° stato da 578. Si poteva votare per stato( nobiltà e clero vincono) o per numero( vince il 3° stato). L’aristocrazia aveva paura di indebolirsi ma anche che il re diventasse più forte. Il clero aveva paura che le idee dell’illuminismo diffondessero una libertà esagerata. Era fondamentale decidere in che modo votare perché se si vota per testa si da importanza al cittadino(illuminismo), mentre il voto per ordine assicura i privilegi. Decisero di votare per testa.
Fase monarchico-costituzionale 1789
Il re ha meno potere. Un gruppo di persone composto dal 3° stato, aristocratici, clero e nobiltà si riuniscono e giurano di uscire solo dopo aver scritto una nuova costituzione. Il re è contrario. Il gruppo si riunisce nella sala della pallacorda  giuramento della pallacorda. La novità è che c’è un’unione tra tutta la popolazione. Il gruppo di persone che si riunisce è detto assemblea nazionale costituente.
Aumenta il prezzo del pane.
 

Rivoluzione francese: schema semplificato

RIVOLUZIONE FRANCESE SCHEMA SEMPLIFICATO

Il 14/07/1789 il popolo arrabbiato cerca di espugnare la BASTIGLIA, dove venivano tenuti i prigionieri politici ed era il simbolo della monarchia. Il popolo infila la testa del governatore su un palo. Il re perde potere ed è costretto a ritirarsi a versailles
Conseguenze presa della bastiglia:
• si costituisce la guardia nazionale(milizia) gestita dal popolo che cerca di impedire gli eccessi sia del re che del popolo.
• Un gruppo di aristocratici e nobili lasciano la francia per cercare degli appoggi all’estero contro la loro nazione
• Rivolta a parigi che poi si diffonde ovunque e si bruciano gli accordi tra i contadini e gli aristocratici perché i contadini cercano di staccarsi dai proprietari terrieri perché la gente moriva di fame
• Nasce la coccarda: simbolo della rivoluzione francese e dell’alleanza tra il sovrano e il popolo
Sanculotti:
costituita dalla popolazione più bassa del 3° stato. Si chiamano così perché erano senza la culotte(braghette dei ricchi) ma portavano pantaloni larghi e zoccoli, portavano un berretto rosso( simbolo della rivoluzione) e la coccarda tricolore.
 

FASI DELLA RIVOLUZIONE FRANCESE SCHEMA: PRESA DELLA BASTIGLIA

Con la presa della bastiglia il popolo diventa un soggetto autonomo, cioè agisce secondo quello che pensa. I cittadini erano divisi in 2 gruppi:
• Attivi: avevano il diritto di voto e potevano essere votati
• Passivi: non potevano votare
La differenza è data dalla situazione economica.
Dichiarazione dei diritti dell’uomo
Scritta dall’assemblea nazionale costituente, formata da 17 articoli e un preambolo( pag 130).
Diritto diritti universali:
• Libertà di espressione, pensiero
• Di voto, istruzione
• Nome, associazione