Giovanni Calvino: biografia e Riforma protestante

Appunto inviato da eleonora1983
/5

Riassunto breve della biografia di Giovanni Calvino, il Calvinismo, Carlo V, pace di augusta, Controriforma e Concilio di Trento, stregoneria, Elisabetta I, crisi demografica, agricola e commerciale (5 pagine formato doc)

GIOVANNI CALVINO BIOGRAFIA

Il Calvinismo.

Giovanni Calvino nacque in francia nel 1509
fuggi dalla sua patria pr evitare la repressione che si era abbattuti sui luterani.
Diventò molto famoso per la pubblicazione di un suo famoso libro... l’istituzione della religione cristiana !!!
dopo un breve soggiorno a ferrara, Calvino si stabilì a Ginevra.
Calvino riuscì a fare di Ginevra uno specie di piccolo stato chiesa, basato sullìidea di predestinazione.
Per volontà di Dio, alcuni eletti erano predestinati da sempre alla salvazuione, tutti gli altri erano dannati.
La salvezza non dipendeva dai meriti dell’individuo ma dalla grazia divina.
L’individuo però non doveva rassegnarsi al proprio destino, ma doveva ricercare per sempre dentro di sé la propria appartenenza alla schiera degli eletti !!!!
la vocazione di ogniuno si legava così in positivo con la vocazione di ogniuno che diede vita ad una nuova etica del lavoro.
Per quanto riguarda il denaro, esso doveva essere impiegato, oltre che per il proprio sostenimento e per quello dei poveri, in attività produttive che generassero a loro volta nuovi guadagni !!!
il sistema scolastico venne completamente riformato.
Inoltre furono vietati i giochi d’azzardo, furono chiuse le taverne, gli spettacli, il lusso.
I peccatori venivano esclusi dalla comunione, e questo provocaza l’emarginazione sociale.
Ginevra divenne anche il centro di tutti coloro che erano perseguitati per le loro idee religiose

Concilio di Trento: storia, protagonisti e conclusioni

CALVINO RIFORMA PROTESTANTE RIASSUNTO

LA RIFORMA IN EUROPA E IN ITALIA. il calvinismo in Francia ebbe moltoo successo e i suoi seguaci vennero chiamati, gli ugonotti.
In Germania come in Svezia, Norvegia, Danimarca, Finlandia, e Islanda, prevalse il luteranesimo !!!
il sovrano Enrico 8 desiderava annullare il suo matrimonio con Caterina D’Aragona, dalla quale non aveva avuto eredi maschi, e sposare una dama di corte, della quale si era innamorato, Anna Bolena.
Il pontefice Clemente 7 non concesse l’annullamento del matrimonio.
Questo rifiuto provocò una terribile reazione da parte del sovrano, che sposò ugualmente Anna Bolena !!!
Da Roma partì subito la scomunica per Enrico 8 e Anna Bolena !!!
Enrico 8 si fece proclamare, votato dal parlamento nel 1534, capo supremo della chiesa d’inghilterra ( la chiesa anglicana), vietò il pagamento delle decime a Roma, Si arrogò il diritto di scomunicare, designò i candidati all’episcopato, abolì i monasteri, si approprio dei beni contenuti all’interno e li rivendette.

Lutero e Calvino: differenze

GIOVANNI CALVINO BIOGRAFIA BREVE

Il filosofo Tommaso Moro, già cancelliere del re, rifiutò di adere allo scisma e fu decapitato !!!!
Enrico 8 mise in atto un vero e proprio scisma.
L’apertura dell’anglicaneismo avvenee sotto il successore di Enrico 8, Edoardo 6.
In Italia la riforma si inserì nel solco dell’evangelismo, un movimento dal contenuto dottrinale piuttosto eterogeneo che proclamava la neccessità di un ritorno alla pratica e alla fede dell’età evangelica.
Il socinianeismo fu considerata l’eresia più radicale del 16 secolo.

Riforma protestante e Calvinismo: schema

.