La crisi del'600

Appunto inviato da vil
/5

La crisi del '600 in Spagna,Italia,Germania e la nascita della Prussia (2 pagine formato doc)

la Spagna nel periodo di Filippo II non riesce a raggiungere l’unità vera e propria,infatti la Castiglia,l’Aragona,la Catalogna e la Valenza continuano ad avere amministrazioni,bilanci pubblici e sistemi monetari distinti ed erano separati da barriere doganali come se fossero tra loro stranieri.
Dopo la morte di Filippo II,fu succeduto da due governanti incapaci;ma la scelta dell’ultimo governante di un favorito al trono ricadde su un uomo di notevoli capacità ovvero Olivares.
La Spagna nel 1609 si mette in gravi difficoltà economiche dato l’allontanamento dal territorio dei moriscos,ovvero i musulmani,che erano circa 1/3 della popolazione e che erano perlopiù borghesi attivi che rendevano l’economia di conseguenza attiva;il loro allontanamento portò una economia statica
Nel 1609 a causa di questi problemi interni  la guerra con le province unite raggiunse una tregua di 12 anni(fù una Repubblica che dichiarò l’indipendenza dalla Spagna nel 1579 a causa del malgoverno spagnolo e per motivi religiosi dato la straordinaria diffusione del calvinismo) .
Olivares comincia a governare nel 1621 e si preoccupa di riconquistare i paesi bassi e di realizzare una Spagna unità;ma i suoi obbiettivi incontrano difficoltà enormi a partire dall’insurrezione della Catalogna(1641) che a causa della peste si trova in condizioni davvero pietose dato anche il fatto che fù soggetto di pagamenti eccessivi in guerra tramite il fisco.
Successiva alla Catalogna ,vi fù anche l’insurrezione del Portogallo, e anche se trascurabile perche durò solo un anno, di Napoli(con a capo Masianello) e ciò comportò Filippo IV a licenziarlo.
La Spagna cercò con tutte le forze di riprendersi i territori ma il Portogallo(che dall’unione con la Spagna aveva ricavato solo perdite economiche)chiese aiuto alla Francia,e lo stesso fece l’Olanda nel 1648 per concludere questa guerra che durava da 80 anni.
Solo la Castiglia nel 1651 fù ripresa nelle mani della Spagna.
.