Cronologia vita: Napoleone Bonaparte

Appunto inviato da luka85
/5

la vita privata e le imprese di Napoleone. Cronologia di storia: dalla nascita di Napoleone - il 15 agosto del 1769 - fino al 5 maggio 1821, data della sua morte; morì sull'Isola di S. Elena, sotto la sorveglianza degli inglesi (3 pagine formato doc)

CRONOLOGIA VITA NAPOLEONE

Napoleone Bonaparte
luogo di nascita: Ajaccio (Corsica)
data:15 agosto 1769
padre: Carlo
madre: Maria Letizia Ramolino (sposati nel 1764)
fratelli: Giuseppe, Luciano, Luigi, Gerolamo
sorelle: Elisa, Paolina, Carlolinaparenti.htm
Cronologia:
1767: 15 maggio: Genova vende la Corsica insorta alla Francia
1769: 9 maggio: i francesi sconfiggono il nazionalista indipendentista Pasquale Paoli a Ponte nuovo e prendono possesso della Corsica.

15 agosto: Napoleone nasce ad Ajaccio in Corsica
1779: Napoleone ottiene un posto alla Scuola militare di Brienne ove rimarrà per 5 anni
1784: è assegnato all'artiglieria e frequenta la Scuola militare di Parigi
1785: Viene nominato sottotenente e destinato a Valenza

Cronologia di Napoleone Bonaparte


CRONOLOGIA NAPOLEONE BONAPARTE

1789: Esplode la rivoluzione e viene presa la Bastiglia.

In Corsica Napoleone cerca di diffondere le idee rivoluzionarie. Si getta nella vita politica e combatte nelle fila di Pasquale Paoli
1791: Viene nominato comandante di battaglione nella Guardia Nazionale di Ajaccio
1792: Dichiarazione di guerra della Francia all'Austria (che minacciava le sue frontiere contro i principi rivoluzionari). Napoleone viene promosso Capitano
1793: Effettua una spedizione all'isola della Maddalena al fine di procedere all'occupazione della Sardegna. Il tentativo fallisce ed avviene la rottura con Paoli. Dopo che il re viene ghigliottinato, (21 gennaio) il Paoli cerca di sottrarre la Corsica dalla sfera politica francese riuscendovi. La famiglia Buonaparte, è bandita dall'isola e costretta a fuggire in Francia. 19 ottobre: Napoleone diviene Tenente colonnelloriceve l'incarico di sostituire il Capo battaglione Donmartin durante l'assedio di Tolone (che era in mano britannica). Dopo l'approvazione del piano di Napoleone, Tolone cade e gli inglesi fuggono. Grande successo tattico di Napoleone. Viene promosso Generale di brigata. Si lega in amicizia col fratello di Robespierre, Augustin
1794: Massimiliano Robespierre, che governava la Francia, cade in disgrazia. Napoleone viene sospettato per la sua amicizia col fratello e viene arrestato. Resta in carcere dal 9 al 20 agosto.

Napoleone Bonaparte: sintesi di storia


NAPOLEONE BONAPARTE: BIOGRAFIA

1795: Richiamato a Parigi viene destinato alla Vandea, ma il suo rifiuto lo fa radiare dai quadri. Si lega con Barras (membro del Direttorio che governava la Francia dopo Robespierre). 5 ottobre: riassunto in servizio, annienta la rivolta realista che egli disperde a cannonate nel sangue (13 vendemmiaio). Questo episodio lo renderà famoso in Parigi con l'appellativo di "Generale Vendemmiaio". Conosce la vedova del Genarale Beauharnais Giuseppina Tascher de la Pagerie. Cambia il cognome che da Buonaparte diventa Bonaparte.
1796: 2 marzo:Viene nominato comandante supremo dell'Armata d'Italia. il 9 sposa Giuseppina. Aprile: Campagna lampo contro il Piemonte alleato dell'Austria: vittorie di Cairo Montenotte (12 aprile), Millesimo (13 aprile), Dego (15 aprile), Mondovì (21 aprile). Il 28 aprile viene firmato l'armistizio di Cherasco (col regno sardo piemontese). La Francia acquista Nizza e la Savoia. 10 maggio: vittoria sugli austriaci a Lodi. 15 maggio: Napoleone entra in Milano e viene accolto da liberatore. 4 giugno: inizia l'assedio di Mantova. La battaglia di Castiglione rende vani i rinforzi austriaci. 15 e 17 novembre: vittoria di Arcole.

Riassunto su Napoleone Bonaparte


NAPOLEONE BONAPARTE: VITA PRIVATA

1797: Vittoria di Rivoli. 2 febbraio: presa di Mantova. Marzo: insegue l'esercito austriaco in ritirata verso l'Austria. 18 aprile: Armistizio di Leoben. Luglio: costituzione della Repubblica cisalpina. 17 ottobre: Pace di Campoformio. Venezia viene ceduta all'Austria in cambio del Belgio e la Lombardia.
1798: divenuto troppo famoso per la sicurezza del Direttorio, Napoleone viene inviato in missione in Egitto per colpire gli interessi orientali degli inglesi. 19 maggio: partenza della flotta francese da Tolone. 2 luglio: l'esercito di Napoleone sbarca ad Alessandria. 21 luglio: sconfigge i mamelucchi alle Piramidi. 1° agosto: la flotta inglese dell'Ammiraglio Oratio Nalson sconfigge la flotta francese nella rada di Abu-kir.