Storia d'Italia: riassunto cronologico

Appunto inviato da jona1984
/5

Storia d'Italia: cronologia dalla fine del '300 alla fine del '500 (2 pagine formato doc)

STORIA D'ITALIA

Storia d'Italia.

Eventi italiani:
1395-1402: Gian Galeazzo Visconti (signore di Milano dal 1378 al 1401) nel 1395 ottiene dall’Imperatore il titolo di Duca di Milano. I Visconti grazie ad una politica aggressiva sono sul punto di creare un forte stato unitario ma nel 1402 la morte di Gian Galeazzo fa cadere questa organizzazione.
1405-1428: La repubblica di Venezia approfitta della crisi dei Visconti e allarga i suoi possedimenti.
1406-1421: La repubblica di Firenze che era stata più volte minacciata da Milano allarga i suoi possedimenti assorbendo nel suo territorio Pisa, Livorno e altri comuni della Toscana.

Storia dell'Unità d'Italia

STORIA D'ITALIA RIASSUNTO CRONOLOGICO

1434-1464: Cosimo dé Medici sconfiggendo i suoi nemici interni prende potere a Firenze.
1442: Alfonzo il Magnanimo ricostituisce il regno di Napoli.
1450: Il ducato di Milano passa nelle mani di Francesco Sforza.
1454: Vieni firmata la pace di Lodi con la quale i 5 maggiori stati italiani stabiliscono la fine delle continue guerre tra loro.
1469-1492: Il potere a Firenze è nelle mani di Lorenzo dé Medici detto il Magnifico.
1494: Carlo VIII avanzando pretese sul regno di Napoli scende in Italia con un esercito, la spedizione rilevò la “facilità” di un intervento in Italia da parte delle monarchie straniere, dotate di un esercito ben organizzato.
1494-1498: A Firenze la debolezza dimostrata dai Medici all’arrivo di Carlo VIII determinò la cacciata della famiglia e la proclamazione di una repubblica popolare.
1499: Luigi XII si allea con Venezia e occupa Milano e Genova.

L'Italia dopo l'unità: riassunto

STORIA D'ITALIA IN BREVE

Eventi in Europa:
1453: Fine della guerra dei Cent’anni : in terra di Francia agli Inglesi resta solo il porto di Calais. I turchi di Maometto II conquistano Costantinopoli ponendo fine all’impero d’Oriente
1455-1485: La sconfitta contro la Francia ha indebolito la monarchia inglese e nel regno scoppia la guerra delle due rose (fra due frazioni opposte di feudatari).

La guerra termina con l’incoronazione di Enrico VII che trova un accordo fra le due parti, è l’inizio della dinastia Tudor.
1457: Compare il primo libro a stampa: la Bibbia.
1469: Isabella di Castiglia e Ferdinando d’Aragona si sposano e danno origine al grande regno di Spagna.
1491: Il re di Francia Carlo VIII sposa la figlia del duca di Bretagna, inglobando anche quel feudo, e cosi la Francia raggiunge le sue dimensioni definitive.
1492: Cristoforo Colombo sovvenzionato da Isabella di Castiglia il 12 ottobre giunge sul nuovo continente.
1494: Trattato di Tordesillas con il quale la Spagna e il Portogallo si dividono le vie di espansione dei loro imperi commerciali nei continenti extraeuropei.
1498: Vasco da Gama circumnaviga l’Africa.
I Turchi e l’impero Ottomano
Alla fine del Duecento il capo di una tribù di nomadi, Osman lanciò il suo popolo in una serie di conquiste territoriali, sostenuti dalla fede islamica i Turchi mantennero viva l’idea di guerra santa. Verso la metà del trecento invasero i territori balcanici in Europa. Dopo un periodo di crisi e di assestamento l’avanzata turca riprese e Maometto II prese con l’assedio Costantinopoli (1453) e sulle rovine dell’impero bizantino nacque l’impero ottomano. L’impero ottomano divenne una grande potenza mediterranea, fornita di buona organizzazione militare e amministrativa.

Colonizzazione spagnola e conquistadores del nuovo mondo