La dichiarazione d'indipendenza degli Stati Uniti d'America

Appunto inviato da pokypsy
/5

Principi fondamentali del documento che ha cambiato la storia dell'America. (2 pagine, formato word) (0 pagine formato doc)

La “Dichiarazione d'indipendenza” degli La “Dichiarazione d'indipendenza” degli Stati Uniti d'America Principi base contenuti nella prima parte della “Dichiarazione d'Indipendenza”.
(estratti direttamente dal documento ufficiale) Tutti gli uomini sono stati creati uguali. Essi sono stati dotati dal loro Creatore di alcuni diritti inalienabili. I loro diritti inalienabili sono: la Vita, la Libertà e la ricerca della Felicità. Allo scopo di garantire questi diritti, sono creati fra gli uomini, i Governi, i quali poteri derivano dal consenso dei governati. Ogni volta una qualsiasi forma di governo tende a negare tali fini, è diritto del popolo modificarlo e distruggerlo, e creare un nuovo governo, che si fondi su quei principi.
Accuse più notevoli al re d'Inghilterra. (estratti direttamente dal documento ufficiale) + Egli ha fatto divieto ai suoi Governatori di approvare leggi di urgente importanza + Egli ha ripetutamente disciolto Assemblee Rappresentative che si erano riunite allo scopo di opporsi alle sue violazioni e ha rifiutato a lungo di consentire che altre fossero elette. + Egli ha tentato di impedire che questi stati venissero popolati e per questa ragione ha ostacolato le leggi per la neutralizzazione degli stranieri. + Egli ha reso i Giudici dipendenti dal suo esclusivo arbitrio e ha creato una moltitudine di nuove cariche. + Egli ha mantenuto fra di noi, in tempo di pace, eserciti stanziali senza il consenso dei Corpi legislativi, ostentando il potere militare indipendente dal potere civile ad esso superiore. + Egli ha saccheggiato i nostri mari, devastato le nostre coste, bruciato le nostre città e distrutte le vite della nostra gente. + Egli ha costretto i nostri cittadini a portare le armi contro il loro Paese. + Egli ha fomentato la rivolta al nostro interno ed ha tentato di far marciare contro gli abitanti delle nostre zone di frontiera gli spietati Indiani Selvaggi. Diritti che si auto attribuisce la confederazione degli Stati Uniti d'America. (estratti direttamente dal documento ufficiale) Noi, pertanto, rappresentanti degli Stati Uniti d'America proclamiamo e dichiariamo: che queste colonie unite sono, e devono di diritto essere Stai Liberi e indipendenti; che sono disciolte da ogni dovere di fedeltà verso la Corona Britannica e che ogni vincolo politico fra di esse e lo Stato di Gran Bretagna è e deve essere del tutto reciso; in quanto Stati Indipendenti, esse avranno potere di muovere guerra, di concludere la pace, di stipulare alleanze, di regolare il commercio e di compiere tutti quegli altri atti che gli Stati Indipendenti possono di diritto compiere.