Napoleone: dati e curiosità

Appunto inviato da akyra80
/5

Appunti sulla Prima Rivoluzione Francese, dati e curiosità su Napoleone Bonaparte. (2 pagine formato doc)

NAPOLEONE I° RIVOLUZIONE FRANCESE L'esercito si sposta rapidamente (e sono rapidi anche nelle battaglie),nel giro di poco tempo occupa l'Italia settentrionale.

L'ideale della rivoluzione francese all'interno del gruppo militare è che ognuno può diventare qualcuno,per questo Napoleone acquista una grande stima. Napoleone inaugura una nuova era nelle tattiche militari,(che tutt'ora vengono studiate nelle accademie militari).Napoleone attacca i nemici colpendo direttamente nel nucleo senza far battaglia alle parti esterne,spazzando così i nemici. Una battaglia memorabile è stata quella del ponte di Lodi; Gli austriaci tengono sotto tiro chiunque tenti di attraversare il ponte, ma Napoleone,pur perdendo molti uomini, non si ferma e passa il ponte.
Questo ponte fu bruciato dopo la battaglia ed ora è stato ricostruito. DATI E CURIOSITA' Il matrimonio con Josephine gli assicura appoggi per la sua guerra che lo porta alla fama per le numerose vittorie. Nel 1859 lascia Josephine dopo aver scoperto il tradimento e questo lo porta ad indebolirsi nelle sue battaglie. Josephine aveva una forte passione per il giardinaggio in particolare per le rose,tanto che ne inventava,ed alcune delle sue invenzioni le troviamo ora nei nostri giardini. L'isola d'Elba fu la residenza d'esilio di Napoleone. L'ambizione più grande di Napoleone è di conquistare l'oriente che considera una popolazione antica tutta da crescere. Napoleone prima d'iniziare una campagna militare,legge libri per capire il più possibile sui posti da conquistare. Conquistando l'Egitto vuole impedire il commercio inglese(suo grande nemico). Ci sono vittorie nel deserto ma viene sconfitto anche a causa della peste che decime gli uomini.accettare queste sconfitte è stato per lui durissima anche negli anni successivi. Napoleone si sente il salvatore della patria,ferma il disordine in Francia con un colpo di stato.Viene incoronato nel 1804 nella cattedrale di Notre Dame dal Papa,ma la sua arroganza lo porta a togliere la corona dalle mani del Papa e ad incoronarsi da solo. Le altre famiglie sentono un grande affronto in questo gesto,considerando così Napoleone imperatore per forza e non per onore. Nel susseguirsi della conquista Napoleone raccoglie l'ostilità nei paesi che lo considerano un saccheggiatore.questo è dovuto dal fatto che per le battaglie i militari si allontanavano dai viveri e saccheggiavano per vivere. 1805 battaglia di Auschwitz con la presenza delle tre potenze del momento: Napoleone,lo Zar di Russia ed Alessandro 1° re d'Austria;fu una battaglia sanguinosa. Napoleone diventa una potenza Europea. L'arco del trionfo in Francia è dedicato alla sua memoria. L'esercito di Napoleone era potente in terra ma debole in mare al contrario dell'Inghilterra che era una potenza marittima.La tattica era quindi di bloccare il commercio inglese e mettere in crisi il paese,ma fallì, dato che gli inglesi furono avvisati prima e bloccarono l'intento. L'Inghilterra paga cara questa vittoria nella q