New Deal: significato

Appunto inviato da
/5

Il New Deal è l'insieme delle misure sociali ed economiche adottate dal governo statunitense in base al programma legislativo (1933-1934) formulato dal presidente democratico Roosevelt. New Deal: significato (1 pagine formato doc)

NEW DEAL: SIGNIFICATO

New Deal.

Denominazione con la quale si designa l'insieme di misure sociali ed economiche adottate dal governo statunitense in base al programma legislativo (1933-1934) formulato dal presidente democratico F. D. Roosevelt per fronteggiare la depressione economica conseguente alla crisi del 1929: aumento dei salari, assicurazioni per la disoccupazione e la vecchiaia, prezzi garantiti per l'agricoltura, riorganizzazione del sistema bancario ecc. Inoltre vennero intraprese grandi opere pubbliche, conferendo allo Stato una funzione d'intervento nell'economia affatto nuova nella tradizione americana e spesso contrastante con gli interessi delle grandi imprese (lotta contro i monopoli).


Tesina sui punti fondamentali del New Deal


NEW DEAL: ROOSEVELT

Sul piano pratico il New Deal non raccolse grossi successi, rivestendo tuttavia grande importanza nello sviluppo del movimento sindacale statunitense e nel modificarsi delle relazioni tra sistema economico e strutture politiche, secondo un'ipotesi di governo congiunto del processo produttivo da parte di imprenditori e lavoratori organizzati, realizzato grazie alla mediazione dello Stato.