Le Olimpiadi dal 1896 al 1936

Appunto inviato da sofiadifilippo95
/5

Le olimpiadi moderne fino al 1936 (1 pagine formato doc)

Le Olimpiadi si svolgevano inizialmente in Grecia.
Dal 400 fino all’1800 furono sospese.
Pierre de Coubertin voleva far rinascere le Olimpiadi per riportare il valore greco della bellezza, della forza e dell’abilità e a questo unirvi i valori della gentilezza e della giustizia tipici del Medioevo.
Per Coubertin tutti gli atleti dovevano essere dilettanti, dovevano auto mantenersi.

FOCUS Storia delle Olimpiadi moderne

1896 – Atene, con la presenza di Re Giorgio I. Sono state realizzate grazie all’aiuto economico da parte di un ricco greco di nome Georgios Averoff.
I partecipanti furono 246 (solo uomini).

1900 – Parigi. A capo dell’organizzazione il visconte di La Rochefoucauld.
I partecipanti furono anche 22 donne e il primo titolo individuale è stato conquistato dalla tennista inglese Charlotte Cooper. Questa Olimpiade avviene durante l’EXPO, ma mancava di organizzazione, con piste piene di buche e il le gare di nuoto che si svolgevano nella Senna.

LEGGI ANCHE La strage delle Olimpiadi del 1972

1904 – Saint Lous. Nessun italiano partecipò a causa delle grandi difficoltà logistiche. Saranno presenti solo 12 nazioni. Questa Olimpiade du fatta oltre oceano ed era molto impegnativo attraversare l’Atlantico. Anche questa Olimpiade fu fatta parallelamente all’EXPO.