Papato e Impero nel Medioevo: schema

Appunto inviato da edosossi
/5

Papato e Impero a confronto: schema sul periodo che va dall'800 fino al 1152, ossia all'elezione dell'imperatore Federico Barbarossa (2 pagine formato doc)

PAPATO E IMPERO NEL MEDIOEVO: SCHEMA

Papato: Leone III dopo essersi rifugiato presso Carlo Magno e ritornato a Roma incorona imperatore C.M.

In seguito acconsentirà a richiamare l’impero SACRO ROMANO IMPERO.
Impero: C.M. diventa imperatore e può convocare il concilio e intervenire nelle questioni religiose; Si allea con la Chiesa.
Papato: Il rapporto con l’imperatore rimane invariato.
Impero: In seguito a guerre civili combattute tra Lotario, Carlo Il Calvo e Ludovico Il Germanico, per la divisione dell’impero viene istituito il Trattato di Verdun che stabilisce la divisione del territorio dando vita a 3 nazioni: Regno della Francia occidentale; Regno della Francia orientale; Italia.
Papato: Il rapporto col papato rimane invariato
Impero: Carlo Il Calvo riconosce l’ereditarietà dei feudi maggiori legiferando il Capitolare di Quierzy per garantirsi l’appoggio dei grandi feudatari.

Lotta tra papato e impero e le crociate: riassunto

LOTTA TRA PAPATO E IMPERO: SCHEMA

Papato: Lotte tra papato e aristocrazia romana.
Impero: Muore l’ultimo carolingio e viene eletto dai duchi tedeschi Enrico I, duca di Sassonia che fronteggiò con successo le incursioni ungare.
Papato: Vescovi-conti con poteri religiosi e politici.
Impero: Viene eletto Ottone I re di Germania dopo la morte di suo padre Enrico I.

Elegge i vescovi-conti potendo così subordinare la Chiesa all’impero.
Impero: O. I scende in Italia e sottomette la maggior parte dei grandi feudatari in particolare Berengario d’Ivrea, da poco promosso Re d’Italia, facendo sì che l’Italia diventasse un feudo dell’impero di Germania.
Papato: 962 - Il Papa incorona O. I imperatore.
Impero: O. I depone Berengario d’Ivrea e si fa proclamare imperatore. Poco dopo legifera il Privilegium Othonis, col quale può scegliere il papa a suo piacere.