Riforma protestante e Scisma anglicano: riassunto

Appunto inviato da julietta1993
/5

Riassunto di storia moderna sui seguenti argomenti: la corruzione della chiesa, la Riforma protestante di Martin Lutero, la diffusione di altre religioni protestanti, come quella di Zwingli e di Calvino, lo Scisma anglicano e la riforma scozzese (2 pagine formato doc)

RIFORMA PROTESTANTE E SCISMA ANGLICANO

Riforma protestante e scisma anglicano.

Introduzione. La religione nasce da un’atto di sfiducia nell’uomo, in opposizione però molti filosofi moderni proclamano l’autosufficienza dell’uomo che è la formula compiuta dell’ateismo. La sfiducia dell’uomo è presente in diverse religioni, ma per il cristianesimo ciò che importa è l’intenzione del fedele; il cristianesimo nasce insomma come religione dell’Uomo. Secondo la religione C.
il rapporto tra il fedele e Dio è stabilito dalla vita comunitaria, quindi la fede deve essere vissuta tra la vita dell’individuo e la Chiesa. La crescita di grandi monarchie in Spagna, Francia e Inghilterra riduceva la possibilità della Santa Sede di influenzare il territori, mentre i papi si cimentavano nelle cariche di sovrani dello Stato pontificio. Questo presa di potere però fede scatenare le più grandi famiglie Italiane. Tanto che i vescovi i cardinali o anche i curati si occupavano di affari, avevano moglie o amanti e partecipavano a imprese militari. Si diffondeva così in Europa l’idea che la Chiesa prendesse grosse somme di denaro da tutti i paesi con il pretesto di predicare il cristianesimo e per aiutare i più poveri, ma solo in realtà per procurare una vita comoda ai sacerdoti. Colui che polemizza la mondanità dei papi ed esaltando la carità e della fede fu Erasmo da Rotterdam con l’Elogio alla pazzia.

Riforma e Controriforma cattolica: riassunto

SCISMA LUTERANO

Martin Lutero. La causa scatenante delle proteste di Martin Lutero fu la “vendita” da parte di Leone X nel 1515  delle indulgenze, cioè le pene da scontare in purgatorio per i peccati scommessi, che sarebbe poi servito per la costruzione della cupola di San Pietro. Martin Lutero, monaco agostino, rese pubbliche le 95 tesi riguardanti la dottrina del peccato e della penitenza. Il papato reagì con prudenza e nel 1520 con la Exsurge Domine bruciò la bolla di Martin Lutero La vera differenza sostanziale tra Martin Lutero e la chiesa era che il cattolicesimo tendeva a comporre i diversi aspetti della visione umanitaria, invece ML vedeva la religione come un dramma e credeva che l’unica via di salvezza fosse la fede in Dio. Martin Lutero suppone ke il contatto con Dio si doveva avere anche attraverso la lettura e l’interpretazione della Sacra Scrittura, così fece tradurre in tedesco la Bibbia. Martin Lutero intende anche eliminare gli ordini religiosi con il sacerdozio universale, il quale aboliva la distinzione tra le caste sacerdotali, poiché ogni cristiano doveva essere considerato sacerdote di se medesimo. ML chiese l’appoggio di Erasmo, il quale rifiutò e si schierò contro, tanto che nel 1524 egli contesta il pessimismo luterano. Martin Lutero nel 1525 rispose a questa provocazione ribadisce che l’uomo deve tutto a Dio. Il nucleo di pensiero luterano però, malgrado gli ideali di purezza,è costretto falle circostanze storiche ad una serie di compromessi, simili a quelli che lui giudicava e riprendeva riguardo alla Chiesa Cattolica.

Riforma protestante, Lutero e le 95 tesi

LO SCISMA ANGLICANO: RIASSUNTO

Martin Lutero politico. Le diverse classi sociali tedesche aderivano al luteranesimo per motivi diversi da quelli sperati da ML: i principi per rafforzare i loro privilegi e i poveri per eliminare questi privilegi. ML accolto da Federico di Sassonia dopo la scomunica di Carlo V, impegnato successivamente con la guerra contro la Francia, la dottrina luterana si stava intanto espandendo. Fra il 1524 e il 1525 ci fu la rivolta dei contadini( si ribellarono per diminuire la decima), inizialmente appoggiata da Lutero, ma di fronte alla violenza del movimento contadino, invitò i principi di fermare questa rivolta, e con la battaglia di Frankenhausen consacrò la vittoria dei principi.

Approfondisci su: Riforma protestante e Controriforma