I Savoia

Appunto inviato da kismat
/5

Breve riassunto della storia dei savoia dalle origini al 1861. (2 pg - formato word) (0 pagine formato doc)

Savoia (famiglia) famiglia dinastica le cui origini si fanno risalire a Umberto I Biancamano (morto ca.
1048), signore del piccolo feudo di Moriana in Borgogna, che riuscì a fondare il primo nucleo dello Stato sabaudo. Questo, nell'XI sec., comprendeva, o I Savoia Savoia (famiglia) famiglia dinastica le cui origini si fanno risalire a Umberto I Biancamano (morto ca. 1048), signore del piccolo feudo di Moriana in Borgogna, che riuscì a fondare il primo nucleo dello Stato sabaudo. Questo, nell'XI sec., comprendeva, oltre alla Savoia, le contee di Sermarens, Belley, Aosta, Torino, Alba, Ventimiglia, lo Sciablese, parte del Viennese, cui si aggiunsero Rivalta (1197) e Pinerolo (1231). Durante il governo di Amedeo IV, in seguito alla sua concessione di parte del Piemonte al fratello Tommaso II, si creò una divisione perpetuatasi per circa due secoli, e risoltasi con la riunificazione dei domini sotto Amedeo VIII.
Durante il governo di quest'ultimo, che assunse per concessione dell'imperatore Sigismondo il titolo di duca (1416), lo Stato sabaudo raggiunse la massima estensione, con l'acquisto di Vercelli (1427) e di Friburgo (1451). La struttura feudale dello Stato non resse però al primo urto con la nuova realtà europea degli Stati nazionali e alla contesa franco-spagnola; dopo la perdita del Vaud (1536), nello stesso anno Francesco I invase i domini sabaudi d'Oltralpe.