Storia di Roma dal 753 a.C. al 146 a.C.

Appunto inviato da pyro
/5

Riassunto schematico della storia di Roma dal 753 a.C. al 146 a.C. con gli eventi più importanti (1 pagine formato doc)

STORIA DI ROMA DAL 753 A.C.
AL 146 A.C.

III sec a.C. Primi testi letterari.
753 a.C.= fondazione di Roma sul colle Palatino, popolazione ignorante e agricola
letteratura dipendente da quella greca.
Fino al V sec regime monarchico con divisione della popolazione in classi sociali (patrizi, plebei, clienti, servi) e in tribù in base alla nazionalità originaria. Instaurazione del Senato  dell’esercito, prime battaglie contro popolazioni vicine con conseguenti battaglie.
509 a.C. Primi tempi di Roma repubblicana, scanditi da lotte interne tra classi sociali che portano alla nascita di leggi scritte e delle principali magistrature come mezzo di controllo e soppressione delle rivolte.
270 a.C.

Roma in posizione di predominio su tutta la penisola dopo le guerre contro Volsci, Equi, Sanniti, Galli, Taranto.
IV sec. a.C. Affievolimento delle lotte tra classi sociali e conseguente formazione di un nuovo gruppo dirigente con interessi espansionistici. Sovraffollamento del territorio di Roma.

Storia di Roma antica: riassunto

LINEA DEL TEMPO STORIA ROMANA

III a.C. Colonizzazione del Sud-Italia e primi scambi con la Magna Grecia.
285 a.C. Turi alleata con Roma intraprese una guerra contro i Lucani.
280/272 a.C. Roma si scontra con Taranto
III secolo a.C. Cominciano ad affermarsi le attività commerciali e il sistema monetario. Contatti con i Greci  acquisizione della cultura ellenistica. Primi testi letterari latini, con oggetto l’origine della città (Eneide). Roma instaura nuove leggi non influenzate da quelle greche.
264/241 a.C. Svolgersi della prima guerra Punica tra i Romani e gli emergenti Cartaginesi per il controllo commercial del Mediterraneo.
241 a.C. Trattato di pace imposto da Roma vincitrice su Cartagine nella battaglia del isole Egadi. Cartagine dovette sgombrare la Sicilia, restituire i prigionieri e pagare un’indennità di guerra.
219 a.C. I cartaginesi conquistano Sagunto (Sud-Spagna) alleata dal 231 con Roma.
218 a.C. Conquista della Sardegna ai danni di Cartagine da parte dei romani.

STORIA DI ROMA ANTICA

218/201 a.C. I cartaginesi, guidati da Annibale, non raggiungono l’accordo con Roma e i conflitti scoppiano in una guerra. La prima parte del conflitto avviene in Italia, per poi spostarsi in Nord-Africa. Roma vincitrice impone durissime condizioni di coesistenza ai cartaginesi.
202/200 a.C. Roma attua una politica di espansionismo verso l’Oriente e dichiara guerra alla Macedonia. Roma conquista però solo il controllo commerciale al termine di circa dici anni di guerra.
196/184 a.C. Durante la campagna espansionistica in Oriente a Roma vi è il conflitto tra il democratico Catone e l’imperialista Scipione che processato sotto pesanti capi d’accusa deve abbandonare la politica, nonostante la vittoria definitiva contro Cartagine   (III guerra punica).
149/146 a.C. La Grecia e la Macedonia diventano province romane.