Storia e invenzioni dei sumeri: riassunto

Appunto inviato da limpthebest
/5

Riassunto sui Sumeri: storia, politica, organizzazione sociale, invenzioni e religione (1 pagine formato txt)

SUMERI: STORIA

Appunti su "I sumeri" Intorno al 5.000a.C.

i Sumeri penetrarono nella Mesopotamia La terra tra i due fiumie ne occuparono la parte meridionale.
Le bonifiche. Mesopotamia Meridionale era in gran parte ricoperta di paludi e i villaggi erano spesso protagonisti di violente innondazioni.I sumeri allora costruirono dighe e argini,crearono canali per l'irrigazione e bonificarono le terre paludose.

CHI ERANO I SUMERI

Ma chi erano i sumeri? Non abbiamo molte notizie sui Sumeri,ma sappiamo che erano di razza semitica,avevano la fronte bassa,pelle bruna,statura piccola e naso aquilino.La loro terra d'origine potrebbe essere l'India.
La politica dei sumeri e la loro storia
I Sumeri,intorno al 3.200a.C2.800a.Ccrearono una serie di "città statoall'inizio governate da assemblee di anziani.Ma questo governo quasi "democratico" non durò a lungo,e il potere passò nelle mani dei sacerdoti che facevano credere di possedere un potere di origine divina.Il potere passò poi nelle mani del "Sugaluomo grandeche di solito era un guerriero. Le città stato più importanti furono Ur,Uruk,Kish,Dagash.Queste città-stato furono le prima a costruire un muro con cui proteggersi.Con queste città-stato i Sumeri raggiunsero il massimo splendore,ma con l'andare del tempo le lotte tra i sacerdoti e i Sugal,per avere il potere,e l'arrivo di un popolo invasore molto forte,gli Akkadi,il popolo Sumero cadde.

AKKADI Gli Akkadi era un popolo guerriero che combatteva con armi più leggere e che era più abile a destreggiarsi nei campi di battaglia.

Storia dei sumeri: riassunto

ORGANIZZAZIONE SOCIALE DEI SUMERI

Organizzazione sociale. I Sumeri avevano un'organizzazione piramidale. A capo di tutti stava il sacerdote,il rappresentante degli Dei;il sacerdote era affiancato dal Sugal.Poi venivano i funzionari amministrativi,i militari,i commercianti,gli artigiani e i contadini.L'ultimo gradino sociale era occupato da una classe sociale di uomini che venivano considerati alla stregua di animali:gli schiavi.Sostenevano le fatiche più crudeli senza paga e senza che gli fosse concessa la dignità di uomini.
I sacerdoti erano molto colti,esperti nelle scienze e nelle arti,sapevano progettare opere idraauliche e edili.Erano matematici e astronomi,e facevano anche credere di conoscere arti magiche con qui dicevano di prevedere il futuro.I sacerdoti,scribi,medici e funzionari andavano a scuola.Come al solito queste scuole erano riservate alle persone di ceti alti.

SUMERI: INVENZIONI

PRODIGIOSI INVENTORI. Fino alla scoperta dei mettali i Sumeri usavano il bestiame come mercie di scambio.Poi trovarono più comodo usare tavolette di oro o di argento:senza volerlo inventarono la moneta.Si crede che siano stati anche gli inventori della ruota.
Furono anche gli inventori della scrittura? Possedevano una scrittura sillabica a caratteri cuneiformi che incidevano su tavolette di argilla mediante una stilo di legno o di metallo.Molte tavolette sumere sono arrivate fino a noi e costituiscono dei preziosi documenti che ci aiutano a  ricostruire la storia di questo antico popolo.

RELIGIONE DEI SUMERI

RELIGIONE. Molto complessa fu la religione.Vi erano divinità maschili e femminili,in tutto oltre 4000,e ogni città venerava in particolare un Dio.Nintud era la dea suprema ed era chiamata"la dea che plasmò l'uomo con l'allegria" e "la dea della nascita".
Enki era il Dio delle acque,Balbar il dio del sole e Zu-en la dea della luna.La morte fu rappresentata da Zammuz,il quale aveva come sorella la vergine Inini.
A costei si rivolgevano le mamme quando avevano un figlio malato perchè pregasse il fratello Zammuz di non venirlo a prendere.