Terza prova di storia: domande e risposte

Appunto inviato da giuseppedalterio96
/5

domande con risposta della terza prova di storia della maturità (4 pagine formato docx)

Terza prova di storia: domande e risposte - Le cause del confilitto (1 guerra mondiale) : Tra le cause del conflitto ricordiamo le rivalità fra: Germania- Gran Bretagna, Germania-Francia.

La Grande guerra ebbe un carattere imperialistico perchè fu combattuto tra grandi potenze. Anche la penisola balcanica costituiva un terreno di scontro fra imperialismi, Il russo e l’austriaco. In essa però esistevano anche fortissime spinte di carattere nazionalistico, dovute soprattutto alla Serbia, sostenuta dalla Russia, e alld etnie che volevano liberarsi del dominio austriaco. Furono soprattutto queste spinte a innescare infine la Grande guerra.

Leggi anche Sintesi della Prima guerra mondiale

L’attentato di Sarajevo e lo scoppio del conflitto : La miccia che provocò l’esplosione della guerra fu accesa dall’attentato di Sarajevo in cui, il 28 giugno 1914, morirono l’arciduca Francesco Ferdinando e la moglie.

L’attentatore ,Gravilio Princip, uno studente nazionalista serbo-bosniaco, agì per conto di un associazione segreta serba, la Mano nera. Dopo l’attentato, il governo austriaco decise di dare un colpo decisivo all’irredentismo Serbo.
 
Leggi anche Appunti sulla Prima guerra mondiale

Non era sua intenzione provocare l’inizio di una guerra europea: i governanti austriaci ritenevano che un eventuale conflitto con la Serbia sarebbe rimasto limitato perché la Russia, tradizionale protettrice dei Serbi, non sarebbe intervenuta per timore della Germania. Il governo russo però ordinò la mobilitazione generale e il 10 agosto la Germania dichiarò guerra alla Russia.

Leggi anche Tema sulla Prima guerra mondiale

Il 2 agosto la Germania, prima di dichiararle guerra,chiese al governo Belga il consenso al passaggio delle sue truppe, per potere attaccare la Francia attraverso la frontiera che essa aveva in comune con il Belgio,dove il comando supremo francese non aveva predisposto fortificazioni. Il Belgio negò il consenso. Tuttavia, il 3 agosto la Germania dichiarò guerra alla Francia e il l’esercito tedesco invase il Belgio. Il 4 Agosto la Gran Bretagna intervenne nel conflitto a fianco della Francia. L’impero ottomano si schierò con la Germania e l’Austria-Ungheria.