Il tramonto del colonialismo

Appunto inviato da ilius87
/5

Appunti schematici sulla fine del colonialismo (5 pagine formato doc)

Negli anni tra le due guerre mondiali, si registrò uno sviluppo dei movimenti indipendentisti in Asia e in Africa.
Le cause di tale fenomeno sono molteplici: a) Il contatto con altri popoli e con altre culture politiche fortemente imbevute di ideali nazionali e democratici. b) La consapevolezza di aver maturato nuovi diritti e di aver mutato i rapporti di forza con i colonizzatori. c) Gli echi della rivoluzione russa. I bolscevichi: 1. Promossero una politica di larghe autonomie amministrative. 2. Cercarono di dare all’esperienza della rivoluzione sovietica il valore di un messaggio universale. d) La diffusione dell’ideologia wilsoniana, che riconosceva a tutti i popoli il diritto dell’autodeterminazione.
Gli Stati Uniti si batterono affinché l’assegnazione alle potenze vincitrici dei territori già appartenenti alla Germania e all’impero turco avvenisse sotto forma di mandato: un’amministrazione di carattere temporaneo che avrebbe dovuto preparare i popoli, ancora “immaturi” alla piena indipendenza.