La vita negli anni '50

Appunto inviato da mariacristinargdr
/5

Cambiano la vita ed i consumi (1 pagine formato doc)

Le abitudini degli europei cambiarono dal 1850, quando la società industriale fu in grado di offrire una numerosa varietà di merci e servizi a basso prezzo.

 I cittadini potevano procurarsi facilmente acqua potabile e per carbone.

Le grandi città erano collegate fra loro da reti ferroviarie e si sviluppava rapidamente il trasporto urbano.

I libri e i giornali erano molto richiesti, influenzando anche i ceti operai.
Gli stati più evoluti investivano nella scolarizzazione: nel 1910 in Inghilterra e in Germania l’alfabetismo era scomparso e nei paesi più sviluppati si moltiplicavano le scuole post-elementari.

Le invenzioni tecniche cambiarono la qualità della vita. La refrigerazione rendeva possibile rifornire le città di prodotti alimentari deteriorabili.


Le fibre tessili artificiali facevano scendere i prezzi dei capi di abbigliamento.
I grandi magazzini riducevano i costi di distribuzione.
Prodotti, come la bicicletta, si avviavano a una diffusione di massa.