Le scale Bayley

Appunto inviato da martinabriguglio
/5

Le scale Bayley sono uno strumento di valutazione dello sviluppo del bambino (2 pagine formato doc)

SCALE BAYLEY (BSDI II)
Esame individuale del livello di sviluppo contingente del bambino, è cioè una fotografia delle caratteristiche e delle abilità del bambino nello specifico momento in cui viene effettuata la valutazione.
Permette di fare la diagnosi differenziale, quindi permette di evidenziare le aree dello sviluppo deficitarie e le potenzialità del bambino. È composto da 3 scale complementari
Scala mentale: scopo di valutare il livello cognitivo del bambino, 178 item di difficoltà crescente. Solitamente proposta all’inizio dell’assessment perché rappresenta la parte più impegnativa.
Anche se sottoforma di gioco, misura le competenze cognitive del bambino e implica un certo sforzo di concentrazione ed elaborazione


Scala motoria: scopo di valutare il livello motorio fine e grossolano, 111 item
Scala di valutazione del comportamento: scopo di fornire un complemento alle scale precedenti per una valutazione del bambino nella sua globalità. Le informazioni che servono a completarla vengono rilevate durante la somministrazione delle altre due scale e riguardano aspetti del comportamento esibiti durante l’esecuzione delle prove. I diversi aspetti da osservare riguardano l’attenzione (misure dell’interesse nei confronti del materiale stimolo, esplorazione dell’ambiente, orientamento verso l’esaminatore, consolabilità e sono solo per i bambini più piccoli), l’orientamento (entusiasmo verso la situazione, eventuale paura nei confronti dello psicologo e di ciò che viene proposto, iniziativa e sono per i bambini più grandi), le qualità motorie (grado di controllo del movimento, presenza di tremori, movimenti rallentati o frenetici) e gli item addizionali (domande volte a valutare il grado di adattamento ai cambiamenti di materiali-stimolo).