La valutazione della competenza emotiva

Appunto inviato da martinabriguglio
/5

I principali strumenti per la valutazione della competenza emotiva (3 pagine formato doc)

VALUTAZIONE DELLA COMPETENZA EMOTIVA
Il modello di Denham e Dunsmore definisce la competenza emotivo-sociale come una comunicazione efficace delle proprie emozioni, un’interpretazione corretta di quelle altrui, guidate dalla consapevolezza, l’accettazione e la gestione dei propri affetti.
Il modello è rappresentato simbolicamente da una girandola per sottolineare il costante cambiamento della natura delle interazioni sociali. Il modello comprende 3 componenti, quali comunicare messaggi emotivi, ricevere tali tipi di messaggio e farne esperienza diretta


Sviluppo competenza emotiva 0-3 anni:  
Primo anno: il bambino è in grado solo di distinguere il tono affettivo delle persone con cui interagisce dalle espressioni facciali che manifestano
Secondo anno: il bambino acquista un lessico emotivo e la capacità di usare etichette per le diverse emozioni
Terzo anno: il bambino identifica correttamente le emozioni proprie e degli altri e raggiunge la comprensione delle situazioni che suscitano le emozioni. Inizia a maturare la capacità di modificare le proprie espressioni emotive per adeguarsi alle aspettative sociali
Carolyn Saarni individua 8 componenti della competenza emotiva individuale che si sviluppano in sinergia e sono strettamente correlate


.