La fattura

Appunto inviato da valiiina
/5

Alcuni appunti sulla fattura. (1 pagine formato doc)

FATTURA = documento redatto dall'impresa venditrice attestante l'esecuzione da parte sua del contratto di vendita e il suo dir FATTURA = documento redatto dall'impresa venditrice attestante l'esecuzione da parte sua del contratto di vendita e il suo diritto di riscuoterne il prezzo.
La fattura deve essere redatta in duplice esemplare. È divisa in 2 parti: la parte descrittiva (testata) e la parte tabellare. La parte descrittiva contiene: generalità del venditore; generalità del compratore; data della fattura; numero della fattura; clausole del contratto; condizioni generali di vendita. La parte tabellare contiene: natura, qualità e quantità beni; prezzo unitario o importo complessivo; altri dati x calcolare base imponibile; totale imponibile, aliquota IVA e ammontare dell'imposta; altri importi senza IVA; totale fattura.
La fattura può essere immediata o differita. Immediata deve essere emessa entro lo stesso giorno in cui viene effettuata l'operazione. La fattura differita deve essere emessa entro il giorno 15 del mese successivo. Elementi essenziali della compravendita: quantità della merce; qualità della merce; prezzo. L'emissione della fattura non è obbligatoria: cessione di beni di commercianti al minuto; prestazioni alberghiere; prestazioni di trasporto; prestazioni da parte di artigiani. Contenuto del documento di trasporto: data di effettuazione dell'operazione; numero progressivo; generalità venditore; generalità compratore; generalità del vettore (impresa di trasporto); natura, qualità e quantità beni di trasporto. Chi obbliga ad emettere la fattura? Il codice civile; la legge fiscale.