Marketing mix dei tour operator

Appunto inviato da theberretta
/5

Appunti sul marketing mix dei tour operator (6 pagine formato docx)

Lo studio del mercato fornisce al tour operator tutte le informazioni circa le tendenze dei consumatori le caratteristiche dei target a cui intende rivolgersi, i punti di forza e di debolezza dell'impresa nei confronti dei concorrenti, le possibilità di migliorare o intraprendere rapporti di collaborazione con i fornitori.
Tali analisi consentono una gestione consapevole dell'offerta e suggeriscono gli interventi opportuni per renderla sempre più adeguata alle esigenze della domanda e redditizia per impresa.

ASPETTI GENERALI DEL MARKETING MIX (Clicca qui >>)


Le politiche di prodotto del tour operator possono riguardare i singoli prodotti o linee di prodotto. L'assortimento del tour operator è caratterizzato dall'ampiezza ovvero dal numero di linee di prodotto e dalla profondità ovvero dal numero di prodotti che costituiscono ogni singola linea.


MARKETING MIX E OBBIETTIVI (Clicca qui >>)


Nel momento in cui il Tour operator si rivolge a più segmenti con prodotti differenziati esso deve posizionare la propria offerta ovvero operare in modo tale che le iniziative proposte assumano un significato preciso per i target a cui l'impresa si rivolge.

DIFFERENZA TRA MARKETING E MARKETING MIX (Clicca qui >>)


Per la sopravvivenza e l'espansione del tour operator particolare rilievo hanno le politiche di innovazione ovvero l'offerta di un prodotto radicalmente nuovo rispetto a quelli già presenti nel mercato. Si pensi alla nascita di villaggi turistici offerti da parte del Club Med intorno agli anni 60.