I Suini

Appunto inviato da gti88
/5

Appunti sui suini: razze, malattie, fasi di allevamento, macellazione, alimentazione, razionamenti (14 pagine formato pdf)

Caratteristiche e valori nutrizionali: - 75% H2O; - 20% proteine; - 3,5–4 lipidi; - 0,75% enzimi; - 1–2% minerali.
Caratteristiche della carne: - Cambiamento della componente lipidica: c’è meno grasso rispetto alle carni del passato; - Composizione acida del grasso è migliore dal punto di vista biologico (contiene più acidi grassi insaturi e meno saturi); - Ripartire la produzione di animali specializzati con grassi saturi e animali con in prevalenza produzione di grassi insaturi; - Il grasso del suino è facilmente enucleabile (è facilmente separabile dalla carne) ed è più insaturo. Difetti delle carni suine: 1.
Gene n o alotano suscettibile (PSE) carni flaccide – pallide – essudative. È la malattia che quando si manifesta su animali vivi, viene chiamata Sindrome da stress suino. Sono colpiti i muscoli, spalla, coscia che presentano diversi colori. I portatori omozigoti venivano testati mediante un gas che veniva fatto respirare attraverso una mascherina ove induceva la sintomatologia.