Tecnologia dei materiali

Appunto inviato da opificioilgranello
/5

Appunti con aggiunta di grafici e figure. Legame metallico, nucleazione, accrescimento, definizione di grano, le 3 strutture cristalline CCC, CFC, EC, i difetti di punto, le dislocazioni, le proprietà meccaniche, creep, meccanismi di rafforzamento del materiale e molto altro ancora (26 pagine formato pdf)

Come tutto ebbe inizio...
Legame metallico: un insieme di ioni positivi (cationi) disposti in modo ripetitivo e
regolare, immersi in una nube di elettroni.
Supponiamo di avere un crogiolo di metallo FUSO, a questo stadio gli atomi si
muovono liberamente, vibrano tanto più intensamente quanto più alta è la
temperatura (anche nei metalli solidi gli atomi vibrano ma rimangono saldi alla
posizione.
Più cresce la temperatura, più questi atomi vibrano. Di fatto, la fusione si verifica quando le vibrazioni sono abbastanza potenti da rompere un gran numero di legami atomici).


Successivamente il metallo viene fatto raffreddare, gli atomi diminuiscono la loro
energia vibrazionale.
SOLIDIFICA e a questo punto abbiamo 2 fasi:
1.
NUCLEAZIONE
Si formano nuclei di cristallizzazione nel liquido metallico e
intorno a questi nuclei, o centri, vengono a radunarsi alcuni
atomi, così si formano le prime celle elementari.
[La maggior parte dei metalli cristallizza, durante la
solidificazione, secondo tre strutture cristalline compatte CCC, CFC, EC]