Il rame

Appunto inviato da brango70
/5

Il rame allo stato nativo viene estratto da molti giacimenti oppure da minerali quali :la calcopirite, la cuprite, la malachite, l’azzurrite e la calcocite (12 pagine formato pdf)

IL RAME 1- ESTRAZIONE DEL PRODOTTO DI BASE Il rame allo stato nativo viene estratto da molti giacimenti oppure da minerali quali :la calcopirite, la cuprite, la malachite, l'azzurrite e la calcocite.
2- TRATTAMENTI E OPERAZIONI PRELIMINARI A seconda del minerale, l'estrazione del rame viene eseguita per via termica se si tratta di calcocite e calcopirite, a secco se si tratta di azzurrite e malachite e per via umida se si tratta di cuprite ;comunque, qualsiasi sia il minerale, questo viene frantumato, concentrato mediante liscivazione con acqua. LISCIVAZIONE : processo di purificazione in cui si usano dei composti per trattare delle sostanze che possono trasformarsi in altre solubili. FLOTTAZIONE :Separazione della ganga dai minerali utili mediante sospensioni in acqua, in olio e agitata con correnti d'aria.
DIAGRAMMA DELL'ESTRAZIONE A SECCO DEL RAME PURO MINERALI CONTENENTI OSSIDI DI RAME AD ALTO TITOLO FUSIONE RIDUCENTE MACINAZIONE ARRICCHIMENTO SOLUZIONE SALI DI RAME SOLFORICA RAME RAFFINATO PRECIPITAZIONE PER ELETTROLISI RECUPERO ACIDO CATODI DI Cu PER CEMENTAZIONE OSSIDO DI Cu CEMENTO Cu RIDUZIONE E FUSIONE RECUPERO DI NH3,CO2 AMMONIACALE A BASSO TITOLO LISCIVAZIONE RESIDUO RAME NERO SCORIE PRECIPITAZIONE RAME AFFINATO DIAGRAMMA DELL'ESTRAZIONE TERMICA DEL RAME PURO MINERALI CONTANENTI SOLFURI DI RAME MACINAZIONE CONCENTRAZIONE PER FLOTTAZIONE FUSIONE PIRITICA WATER JACKET FORNO A RIVERBERO SISTEMA CANADESE SISTEMA FINLANDESE METALLINA CONVERTITORE RAME BLISTEN AFFINAIONE TERMICA AFFINATO TERMICAMENTE ANOIDI SCORIE FANGHI CONTENENTI METALLI PREZIOSI CATODI RIFUSIONE RAME ELETTROLITICO FORNI COMMERCIALI RAME ELETTROLITICO Water - Jacket :Altoforno speciale con sezione rettangolare e doppie pareti raffreddate ad acqua, impiegati nella mettallurgia del rame, piombo e nickel. Forno a riverbero :Tipi di forni a carico misto con la variante in cui il combustibile viene bruciato in focolari esterni e i gas caldi, prodotti dalla combustione, attraversano il materiale riscaldandolo. Il percorso dei gas caldi è prevalentemente orrizzontale :il combustibile può essere bruciato in una camera a parte o entro la camera di trattamento, ma senza successivo mescolamento con il materiale ;le pareti e la volta del laboratorio irradiano il calore sulla superficie del materiale che ne è anche investito indirettamente. Sistema Canadese :Il procedimento canadese utilizza come gas comburente l'ossigeno puro anziché l'aria, così da risparmiare le calorie perdute nel riscaldamento della masse inerte di azoto :il minerale, nella dovuta composizione e finemente polverizzato, passa attraverso un bruciatore, ove s'incontra con l'ossigeno, provocando la formazione immediata della metallina. Sistema Finlandese :Nel procedimento finlandese l'economia termica è realizzata recuperando il calore dei prodotti di combustione e riutilizzandolo per il preriscaldamento dell'aria insufflata. Metallina :La metallina è una massa fusa e omogenea costituita da solfuro di ferro (FeS2), r