Il circuito elettrico

Appunto inviato da alextacca
/5

Funzionalità, componenti e grandezze di un circuito elettrico (2 pagine formato doc)

IL CIRCUITO ELETTRICO RICERCA DI TECNOLOGIA PER L'ESAME DI TERZA MEDIA SU: “IL CIRCUITO ELETTRICO” Il circuito elettrico è l'insieme degli apparecchi elettrici e dei loro collegamenti destinati ad essere attraversati dalla corrente .
I componenti di un circuito elettrico sono: GENERATORE DI CORRENTE; APPARECCHI UTILIZZATORI; FILI CONDUTTORI; INTERRUTORI. Un circuito elettrico funziona in modo analogo ad un circuito idraulico, la corrente elettrica scorre dentro il filo conduttore grazie ad una tensione elettrica (dislivello elettrico).Gli elettroni si spostano dal livello elettrico più basso(-)a quello più alto(+).La dinamo provvede poi a riportare gli elettroni dal polo positivo a quello negativo,in modo da rifare il giro del circuito. La corrente si muove in senso contrario rispetto al moto degli elettroni,dal polo positivo al polo negativo.
TRE GRANDEZZE IMPORTANTI: Intensità della corrente(AMPERE); L'intensità della corrente , che consiste nello spostamento di elettroni liberi all'interno di un circuito, si misura in AMPERE. Un 'ampere corrisponde al passaggio di 6 miliardi di miliardi di elettroni al secondo. L'intensità della corrente elettrica varia a seconda della tensione fornita dal generatore . La tensione(VOLT); La tensione elettrica è il dislivello elettrico con cui vengono mantenuti gli elettroni e si misura in VOLT. Maggiore la tensione fornita dal generatore, più intensa è la corrente che scorre nel circuito. La resistenza(OHM); La resistenza di un conduttore rappresenta la sua capacità di opporsi al passaggio della corrente e si misura in OHM. Questa grandezza dipende dal tipo di materiale impiegato. L'argento ed il rame oppongono una resistenza molto piccola, mentre il tungsteno ha una resistenza più grande. La resistenza dipende anche dalla lunghezza del conduttore e dalla sua sezione: più questa è grande, più è ampio il tubo attraverso il quale possono spostarsi gli elettroni liberi e quindi la resistenza è minore. LA LEGGE DI OHM: L'intensità della corrente elettrica che scorre in un conduttore aumenta al crescere della tensione e diminuisce al crescere della resistenza. La relazione tra queste 3 grandezze è stabilita dalla legge di ohm: Tensione V Intensità = I = Resistenza R LA POTENZA: La potenza è l'energia elettrica che una lampadina assorbe ogni secondo; Maggiore è la potenza della lampadina, maggiore sarà il suo flusso luminoso. La potenza si misura in WATT. La potenza di una lampadina si può calcolare moltiplicando l'intensità della corrente per la tensione alla quale è sottoposta: WATT = AMPERE X VOLT La potenza è sempre indicata in watt; negli apparecchi che consumano di più e indicata in kilowatt : 1 kilowatt = 1000 watt (1kW = 1000 W). La potenza della centrale elettrica si misura in megawatt, (1 megawatt=1 mW=1 milione W). L'ENERGIA: L'energia elettrica consumata da qualunque apparecchio è misurata dalla sua potenza moltiplicata per il tempo di funzionamento. L'unità di misura che si usa è il kilowat