I Segnali

Appunto inviato da bmirko88
/5

Elementi di base sui tipi di segnali utilizzati nelle telecomunicazioni (1 pagine formato doc)

Sorgente: Fornisce un segnale di qualsiasi tipo con un’informazione associata; Trasduttore di sorgente: Converte il segnale della sorgente in segnale elettrico; Trasmettitore: Al suo interno ci sono dei blocchi di amplificazione per amplificare il segnale; Mezzo trasmissivo: Canale nel quale viene trasmesso il segnale; Ricevitore: Al suo interno, oltre ai blocchi d’amplificazione, ci sono dei filtri per le interferenze; Trasduttore di ricezione: Riporta il segnale nel suo stato di partenza.
Modulazione: procedimento da svolgere prima di una trasmissione di un segnale che consiste nel separare e assegnare frequenze diverse a più trasmettitori. Segnale: grandezza elettrica variabile nel tempo a cui è associata un’informazione.
Segnali Analogici: assumono, in ogni istante, infiniti valori. Segnali Digitali: assumono, in ogni istante, un numero finito di valori possibili Periodo: intervallo di tempo nel quale si ripete un segnale (periodico)...