Mezzi di comunicazione e modernità

Appunto inviato da fabiocapovilla
/5

Riassunto dettagliato del testo di John B. Thompson (23 pagine formato pdf)

Capitolo 1: Comunicazione e contesto sociale


In tutte le società gli esseri umani hanno prodotto e scambiato informazioni e
contenuti simbolici.


Con lo sviluppo delle istituzioni di comunicazione, avviatosi alla fine del XV secolo, le forme simboliche sono state prodotte su ampia scala diventando merci vendute su mercato e accessibili anche lungo distanze spazio-temporali considerevoli.


Le forme simboliche sono dotate di significati e la loro trasmissione avviene in contesti sociali strutturati.


Il parlare è un'attività sociale attraverso cui gli individui stabiliscono e modificano le loro relazioni.


Gli individui agiscono in diversi insiemi di circostanze definiti campi di interazione:
in ognuno di essi ogni individuo ha una sua posizione determinata dal tipo e dalla
quantità di risorse a disposizione, oltre che dal potere che esercita.


Il potere è la capacità di agire in vista dei propri obiettivi e interessi e di intervenire sul corso degli eventi, influendo sui loro esiti.


Si distinguono 4 tipi di potere:
➢ potere economico: attività produttiva che procura agli essere umani i mezzi di
sussistenza;
➢ potere politico: coordina gli individui e regola i modelli della loro interazione;
➢ potere coercitivo: uso o minaccia della forza fisica per sottomettere un
avversario;
➢ potere simbolico: produrre, trasmettere e ricevere forme simbolische dotate
di significato.
.