Diritto romano

Appunto inviato da antonellanasuto92
/5

Riassunto di Diritto Romano (30 pagine formato doc)

L’Europa deve molto al fattore giuridico il quale, insieme alla religione, ha fatto da sempre da collante culturale.

ISTITUZIONI DI DIRITTO ROMANO (Clicca qui >>)


Una volta posto che nel tempo si sono susseguiti una molteplicità di ordinamenti, occorre vedere le differenze e le similitudini tra essi; secondo una classificazione molto accreditata sono individuabili tre tipi di ordinamenti nel mondo contemporaneo: CIWIL LAW, COMMON LAW e SOCIALISMO.

STORIA DEL DIRITTO ROMANO PRECLASSICO (Clicca qui >>)


Con l’espressione angli-sassone si Ciwil law si designano quegli ordinamenti della famiglia cd.
Romano-germanica, che troviamo in quei Paesi edificati sulla base del diritto romano e della tradizione romanistica; occorre ora distinguere tra diritto romano e tradizione romanistica: con il primo indichiamo l’esperienza giuridica che va dalla fondazione di Roma fino alla morte di Giustiniano; con la seconda designiamo gli influssi che il diritto romano esercitò sui diritti del medioevo e nell’epoca moderna.

STORIA DEL DIRITTO ROMANO (Clicca qui >>)


La tradizione romanistica non è altro che mescolanza tra diritto romano e altre esperienze giuridiche europee.
Essendo il diritto romano essenzialmente un diritto privato, per molti anni la caratteristica principale del ciwil law è stata quella di regolamentare i rapporti tra i privati..