Economia aziendale

Appunto inviato da doravuolo92
/5

Riassunto di economia aziendale (17 pagine formato docx)

Le persone, l’attività economica, l’economia aziendale cap.1
1) L’attività economica
La centralità della persona e delle società umane nell’analisi economica >> diverse ipotesi sulla natura umana >> contributi di altre discipline (ad es.
psicologia ecc.)

I bisogni e i beni >> bisogni naturali (o biologici/fisiologici), bisogni sociali (etici, morali, estetici, religiosi) >> bisogni primari (o essenziali), bisogni voluttuari (o secondari) >> dinamica dei bisogni e gerarchia >> beni (primari, secondari, complementari, fungibili, di consumo, strumentali, durevoli o ad utilizzo singolo, pubblici o privati, differenziabili o commodities, a consumo individuale o a consumo collettivo.)


Le attività economiche di produzione e consumo>> l’attività economica si svolge attraverso una vasta gamma di operazioni >> operazioni di trasformazione fisico-tecnica (trasformazione fisica logica o spaziale), negoziazioni, operazioni di configurazione dell’assetto istituzionale, di organizzazione o di rilevazione

La produzione economica, la produzione di beni e la produzione di redditi>> tutte le operazioni all’ interno delle imprese sono operazioni di produzione economica >> non tutte le imprese operano produzione di beni (in senso stretto, cioè di merci o servizi) >> produzioni di redditi, il fine dell’impresa (in particolare rimunerazioni dei conferenti di capitale di rischio e di prestatori di lavoro


Le condizioni di produzione>> sono tutte le condizioni che rendono possibile, facilitano o ostacolano l’attività economica. In senso restrittivo sono denominate fattori di produzione >> le condizioni di produzioni primarie sono il lavoro e il capitale di rischio (o capitale proprio) >> le condizioni di produzione primarie comportano due riflessioni >> l’impresa non potrebbe esistere senza le due condizioni primarie di produzione, coloro che apportano le condizioni primarie di produzione hanno particolari pretese nei confronti dell’ impresa (eserciteranno i c.d.
“diritti di proprietà”)