Associazione, scambio e mappe genetiche

Appunto inviato da rossysch
/5

Approfondimento sugli esperimenti genetici di Bateson e Punnet: il coupling, la repulsion, gameti ricombinanti e crossing-over (3 pagine formato doc)

Bateson e Punnet ipotizzarono attraverso esperimenti che la formazione dei gameti parentali è influenzata dalla tendenza di due geni ad entrare nello stesso gamete.

Si parla di Coupling quando in un gamete i 2 caratteri dominanti restano insieme e nell'altro gamete  restano insieme i 2 caratteri recessivi.

Si parla di Repulsion quando il carattere dominnte resta tendenzialmente con il carattere recessivo nello stesso gamete.

Attraverso gli esperimenti essi dimostrarono che la II legge di Mendel ( la segregazione indipendente) non è applicabile a tutti i tipi di ricombinazione.
Si accorsero che il cromosoma è un insieme di geni che tendono a rimanere insieme durante la meiosi e che quindi questi geni vengono ereditati in blocco data la loro vicinanza sullo stesso cromosoma ( linkage).


Questo li portò a formulare e spiegare la ricombinazione:
I geni ricombinati sono quei geni che posseggono un allele dominante ed uno recessivo, oppure se derivano da individui che hanno ognuno un allele dominante per un carattere e uno recessivo per un altro carattere ( CCrr oppure ccRR), si avranno 2 gameti dominanti e 2 gameti recessivi.