Riassunto Psicologia clinica di Sanavio e Cornoldi

Appunto inviato da chichina17
/5

riassunto dettagliato del manuale di "Psicologia clinica" di Sanavio e Cornoldi (60 pagine formato pdf)

Riassunto Psicologia clinica di Sanavio e Cornoldi - CAP 1 – NASCITA E AFFERMAZIONE DELLA PSICO CLINICA, COSA SIGNIFICA APPROCCIO CLINICO: Clinica - greco kline, letto.

Indica le attività che il medico svolge al letto del malato. NAC sin dall’inizio la psico clinica fa riferimento alla malattia e alla sofferenza e al fatto di dare aiuto con il ricorso a conoscenze e metodi psicologici.

Leggi anche Appunti di psicologia clinica

Nella storia della medicina, approccio clinico ha significato centralità della osservazione diretta al letto del malato, in contrapposizione a una medicina che né spogliava né toccava il malato. In AP ha indicato il primato della osservazione e del riscontro empirico a fronte della teoria e del principio di autorità.


Leggi anche Dispense di psicologia clinica

Questo tipo di approccio si avvicina a un approccio idiografico che ha di mira il singolo, +ttosto che a un approccio nomotetico che cerca di scoprire le lex e conoscere la natura delle cose.

Leggi anche I metodi di ricerca in psicologia clinica

PSICO CLINICA E DI BASE
- In che rapporto si trovano? Sicuramente sono poste lungo un continuum. È noto per es cm la psico dell’apprendimento e la neuropsico siano di aiuto nella consulenza a favore di un bambi dislessico o cm la psico della memoria sia di aiuta per rix ad un anziano che si lamenta della scarsa memoria. Nello specifico la psico clinica la consideriamo una scienza applicata,emanazione e applicazione del corpus di conoscenze e delle metodologie sviluppate dalla psico di base. TV qll che distingue i clinici dagli psicologi è un modo di pensare, il cosidetto atteggiamento clinico, che non l’interesse per argomenti e tecniche particolari.