Appunti di economia politica

Appunto inviato da valemfine
/5

Relazione che sviluppa le domande più frequenti dell'esame di economia politica (12 pagine formato doc)

ASSIOMI FONDAMENTALI CHE DESCRIVONO IL COMPORTAMENTO DEL CONSUMATORE Il comportamento del consumatore è costruito su tre assiomi fondamentali: 1.
COMPLETEZZA: dati due panieri di beni qualsiasi X e Y, il consumatore può ordinarli secondo tre possibilità: X>(preferito a)Y oppure Y>X oppure X e Y sono indifferenti. Il consumatore è sempre in grado di confrontare e ordinare un certo insieme di panieri, cioè egli è sempre in grado si scegliere. 2. TRANSITIVITÀ: dati 3 panieri di beni X,Y,Z, se il consumatore preferisce X a Y e Y a Z, allora ne segue che il consumatore preferisce X a Z. nello stesso modo, se per il consumatore X è indifferente Y e… 3.
NON SAZIETÀ: + è meglio, una quantità > è sempre meglio. Il consumatore posto di fronte alla scelta tra due panieri contenenti gli stessi beni, egli sceglierà quello in cui sono contenute quantità maggiori di almeno un bene; giustifica il fatto che il consumatore spende tutto quello che ha. XKÈ 2 CURVE D’INDIFFERENZA NON POSSONO INTERSECARSI. È utile rappresentare graficamente le preferenze del consumatore per mezzo di Curve di Indifferenza (C.d.I.) = rappresenta tutte le combinazioni di panieri di mercato che assicurano a un consumatore razionale lo stesso livello di soddisfazione, ovvero di tutti i panieri che lasciano il consumatore indifferente nei confronti di un paniere dato. Ci sono tante curve tanti quanti sono i livelli di soddisfazione. Proprietà delle C.d.I.: 1. monotonicità: per il consumatore, ciascun bene è definito in modo tale che una quantità maggiore è preferita a una minore (assioma di non sazietà). In base a qst assioma, le C.d.I. debbono avere pendenza negativa. Il consumatore cercherà di posizionarsi sulla curva più lontana dall’origine degli assi perché rappresenta un livello superiore di soddisfazione rispetto alle C.d.I. +vicine. 2. ciascuna C.d.I. corrisponde a un livello di soddisfazione. Per l’assioma di transitività non possono intersecarsi. grafico se A>B e B>C, A non è >C in qst caso. (3. 4-5 assioma di convessità e convessità in senso stretto)