Gestione Aziendale

Appunto inviato da kanondigemini82
/5

Domande con risposte per l'esame per lo scritto e l'orale di Gestione Aziendale (19 pagine formato pdf)

1) Illustrare le variabili che descrivono i caratteri dell’ambiente in cui operano le imprese industriali

L’ambiente si può dividere in macroambiente e microambiente.
Il primo, detto anche ambiente generale, è suddivisibile in segmenti, l’ambiente fisico, culturale, istituzionale, normativo, finanziario, tecnologico e non è controllabile direttamente dall’impresa. Il secondo, detto anche ambiente di settore, è costituito dai concorrenti, dai fornitori, dai clienti, dagli intermediari e rappresenta il “campo di battaglia” su cui si cimenta l’impresa.

Le variabili di input possono essere : materie prime, macchine e impianti, risorse umane e finanziarie, tecnologie di prodotto e processo. Le variabili di output possono essere: mercato clienti concorrenti e prodotti.


2) Con riferimento alla strategia d’impresa, spiegare che cosa si intende per analisi interna

La strategia d’impresa è una risposta alle opportunità e alle minacce esterne e ai punti di forza e debolezza interni al fine di ottenere un vantaggio competitivo mediante la definizione del dominio competitivo dell’azienda e di un modello di decisioni coerente unificante e integrante degli obiettivi.

L’analisi interna di un’impresa è un processo d’analisi volto ad evidenziare le variabili interne ossia i punti di forza e di debolezza dell’impresa in termini di vantaggi competitivi di costo e di differenziazione rispetto ai concorrenti del settore.
Uno strumento possibile di analisi interna è la catena del valore.

3) Con riferimento alla strategia d’impresa, spiegare che cosa si intende per analisi esterna


L’analisi esterna di un’impresa è un processo di valutazione dell’attrattività del settore determinando le variabili esterne ossia le opportunità e le minacce del settore.