L'ovaio

Appunto inviato da eros1988
/5

Trattazione esauriente di preparato isologico di ovaio, con osseravato al microscopio ottico (7 pagine formato doc)

L’ovaio è un organo pari, piccolino, a forma di mandorla, in cui si conoscono una regione corticale, esterna, e una regione midollare, interna: nella regione corticale sono situati i follicoli ovarici.
Noi dobbiamo distinguere il follicolo primordiale, che è quello che si forma durante la vita embrionale, caratterizzato da un oocita primario fermo nella profase della prima divisione meiotica ( come tutti gli altri oociti di tutti gli altri follicoli anche negli stadi successivi di maturazione). Questi si iniziano a formare più o meno dal terzo mese di vita intrauterina dagli oogoni, sono circondati da quattro o cinque cellule appiattite e occupano soprattutto la regione più esterna della corticale dell’ovaio. A partire dalla pubertà un certo gruppo di questi follicoli primordiali giornalmente inizia uno sviluppo e si trasforma in follicoli primari o pre-antrali, in cui l’ovocita è cresciuto un po’ (non moltissimo) e le cellule che lo circondano sono aumentate di numero e sono diventate cubiche (quindi ora troviamo un unico strato di cellule cubiche, e il follicolo è per questo detto anche unilaminare)..