Citta della America latina

Appunto audio Durata: 1 min 19 sec
Descrizione

Le città dell'America Latina formano delle reti che hanno le loro basi sul mare, da dove è iniziata la penetrazione europea. Per la maggior parte si tratta di città marittime, situate sulla costa o collegate con un porto. Sono città rivolte all'esterno, cresciute con il commercio coloniale.

Tipologia

Università

Testo completo

Le città dell'America Latina formano delle reti che hanno le loro basi sul mare, da dove è iniziata la penetrazione europea.
Per la maggior parte si tratta di città marittime, situate sulla costa o collegate con un porto. Sono città rivolte all'esterno, cresciute con il commercio coloniale.
Se si eccettuano le fondazioni più tarde, i monumenti dell'epoca della penetrazione europea ne fanno delle città storiche con grandi piazze centrali su cui si affacciano le cattedrali barocche.
La corsa all'urbanesimo negli ultimi decenni è stata sfrenata.
Uno degli esiti più negativi è stata la formazione di enormi bidonvilles periferiche.
La rete urbana è gravata dal peso negativo delle città in fase di declino: tra queste, parecchie sono le vittime dei cicli di sfruttamento coloniale.