Il milieu urbano

Appunto audio Durata: 1 min 59 sec
Descrizione

La città è anche un “ambiente” più o meno favorevole per l’impianto e lo sviluppo di quelle attività di base che assicurano, come abbiamo visto, lo sviluppo urbano. L’ambiente urbano viene indicato nella letteratura internazionale col termine francese “milieu”, che significa il mezzo in cui sono, per così dire, immersi certi oggetti e attraverso cui interagiscono.

Tipologia

Università

Testo completo

La città è anche un “ambiente” più o meno favorevole per l’impianto e lo sviluppo di quelle attività di base che assicurano, come abbiamo visto, lo sviluppo urbano.
L’ambiente urbano viene indicato nella letteratura internazionale col termine francese “milieu”, che significa il mezzo in cui sono, per così dire, immersi certi oggetti e attraverso cui interagiscono. Esso comprende tutte quelle condizioni locali naturali e culturali atte a sostenere processi di sviluppo urbano, e non producibili all’occorrenza, in quanto non si formano alla scala temporale di tali processi, ma solo nel lungo periodo.
Si tratta cioè di risorse ambientali potenziali o latenti che si sono accumulate e sedimentate nel corso della storia e che offrono un generico “substrato fertile” alle diverse attività e funzioni urbane. Ad esempio l'abbondanza del suolo pianeggiante porta minori costi di insediamento e trasporti; la presenza di istituzioni locali di consolidata tradizione, come università, musei, biblioteche facilita il sorgere di impianti e lo sviluppo di attività innovative e creative e facilita il reclutamento e il lavoro qualificato; una buona immagine esterna della città porta effetti positivi sulla pubblicità di marchi e prodotti e sull’attrazione di nuove imprese.