La prima guerra di Macedonia

Appunto audio Durata: 1 min 5 sec
Descrizione

Fu un contraccolpo del secondo conflitto con Cartagine: il sovrano Filippo v nel 215 a.C. volle approfittarsi delle difficoltà in cui si trovava Roma per ottenere l’Illiria, dove la capitale aveva stabilito un protettorato.

Tipologia

Università

Testo completo

Fu un contraccolpo del secondo conflitto con Cartagine: il sovrano Filippo v nel 215 a.C. volle approfittarsi delle difficoltà in cui si trovava Roma per ottenere l’Illiria, dove la capitale aveva stabilito un protettorato.
Filippo si accordò con Annibale contro Roma, la quale rispose con un’alleanza con gli Etoli, nemici della Macedonia.
Alla fine, nel 205, fu semplicemente negoziata la pace di Fenice che permetteva a Roma di mantenere i suoi possedimenti in Illiria, ma soprattutto di evitare ulteriori aggressioni.